Un dataminer di nome Ninji, sul suo profilo Twitter, ha scoperto e dimostrato con diversi post come funzionerebbe in Animal Crossing: New Horizons la meccanica dell’abbandono dell’isola da parte degli abitanti. A differenza di come potrebbe pensare la maggior parte delle persone, la funzione non si basa sull’amicizia fra gli abitanti o il non parlare con loro per lunghi periodi, ma si realizza il tutto attraverso delle formule all’interno del codice di gioco. Vi lasciamo qui sotto tutti i punti chiave della meccanica:

  • I giocatori devono avere almeno 6 abitanti sulla loro isola prima che uno di loro possa prendere in considerazione l’idea di trasferirsi.
  • In un giorno qualsiasi , la percentuale di probabilità che un abitante del villaggio chieda di lasciare l’isola è determinata dalla formula “(V*5) + C” dove: V è il numero degli abitanti presenti sull’isola e C è il numero di giorni passati da quando il giocatore ha detto ad un abitante del villaggio di voler partire o rimanere sull’isola.
  • Se il trasferimento avviene, ci saranno 5 giorni di pausa prima che la meccanica abbia effetto (questo passaggio può essere “bloccato” resettando il gioco mentre si sta parlando con un abitante che ha intenzione di andare via dall’isola).
  • Infine ci sarà un’altra pausa di 15 giorni dopo che un abitante ha abbandonato l’isola.

Questa meccanica invece non funzionerà se:

  • Il compleanno dell’abitante è avvenuto negli ultimi 7 giorni
  • La casa dell’abitante viene spostata
  • Lo stesso abitante ha chiesto il trasferimento la volta precedente ma gli è stato detto di rimanere
  • L’abitante si è trasferito recentemente.

E voi? Cosa ne pensate di questa scoperta? Fatecelo sapere seguendoci sui nostri social, dove potete discutere e rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità del mondo Pokémon e Nintendo!