Il Pokémon Center di Singapore chiuderà temporaneamente a causa dell’emergenza Coronavirus

AUTORE

CATEGORIA

CONDIVIDI

A seguito dell’espandersi, in misura sempre crescente, dell’epidemia di Covid-2019 in tutto il mondo e l’avvio di un’ondata di ritorno di contagi da Coronavirus, importati da altri Stati, in Cina, ha costretto gli Stati, fra cui anche la Repubblica di Singapore, a chiudere temporaneamente molte attività. Il noto Pokémon Center di Singapore, uno fra i pochi, fuori dal Giappone, non fa eccezione.

Per chi ancora non lo sapesse, i Pokémon Center sono da sempre stati il Paradiso per tutti gli Allenatori. Sono negozi dedicati esclusivamente al mondo Pokémon e al suo merchandising. Al momento, questi negozi sono presenti in modo permanente solo in Giappone, con l’unica eccezione di quello a Singapore, aperto ufficialmente il 17 aprile 2019, e del Pokémon Center situato a New York.

Secondo le nuove normative decise dal Governo di Singapore, al fine di fermare un’ulteriore diffusione dell’epidemia di Coronavirus, il Pokémon Center dovrà rimanere chiuso da martedì 7 aprile fino a lunedì 4 maggio 2020.

Qui di seguito la dichiarazione ufficiale:

In linea con le nuove normative attuate dal governo di Singapore, il Pokémon Center di Singapore si chiuderà temporaneamente da martedì 7 aprile 2020 a lunedì 4 maggio 2020 o fino a quando non ci saranno nuovi aggiornamenti da parte del Ministero. È con grande rammarico che annunciamo la chiusura temporanea del nostro negozio. Auguriamo a tutti voi di continuare a rimanere sani e salvi.
Non vediamo l’ora di servirvi presto nel Pokémon Center di Singapore!

Cosa ne pensate? Secondo voi hanno fatto bene a chiudere di nuovo tutte le attività? Fatecelo sapere sul nostro gruppo Telegram ufficiale!