In seguito alle richieste di Nintendo della scorsa settimana, Sony aveva iniziato a reprimere i vari progetti di Super Mario su Dreams – un gioco sandbox per PS4 in cui i giocatori possono creare i propri giochi o esperienze virtuali.

Sembra però, che questi accorgimenti, alla grande N, non siano bastati.

Sony ha recentemente confermato che controllerà e rimuoverà progetti ispirati a più di una IP relativa al mondo Nintendo che stanno venendo prodotti su Dreams. L’azienda lo ha riferito in una nuova dichiarazione a GamesIndustry.biz:

“Sony Interactive Entertainment sta avvisando gli utenti che Nintendo ha inviato una notifica di violazione dell’IP e della rimozione del loro contenuto. Non possiamo generalizzare quanti e quali contenuti andrebbero rimossi, ciò viene scelto caso per caso”

La formulazione vaga della dichiarazione rende poco chiaro quali progetti creati dagli utenti saranno rimossi dopo questo nuovo comunicato. Non resta che aspettare che Sony apponga dei limiti più chiari ai contenuti Nintendo che non potranno essere usati su Dreams.

Fateci sapere la vostra opinione, iscrivendovi al gruppo Telegram, dove potrete scambiare quattro chiacchiere su quest’argomento, e su molto altro, e al canale Pokémon Next, dove potrete rimanere aggiornati sulle ultime novità.