Un Tweet dell’account ufficiale Pokémon potrebbe nascondere informazioni sul prossimo Pokémon misterioso

Sembrerebbe che i responsabili social di Pokémon vogliano darci un indizio sul Pokémon misterioso che scopriremo a fine febbraio. Sarà un tipo folletto?

L’account Twitter ufficiale di Pokémon potrebbe aver suggerito il tipo del mostriciattolo tascabile misterioso che verrà annunciato nell’ormai vicino Pokémon Day del 27 febbraio. Si tratterebbe di un tipo folletto, andiamo a vedere nel dettaglio cosa sappiamo.

ALLENATORI! PREPARATEVI PER UNA MAGICA SORPRESA.

PER TUTTO IL MESE PARLEREMO DEI MERAVIGLIOSAMENTE INCANTEVOLI POKÉMON FOLLETTO. QUAL È IL VOSTRO POKEMON DI TIPO FOLLETTO PREFERITO?

Stando a quanto riportato nel Tweet, febbraio sarà il mese dedicato ai Pokémon folletto, come testimonia l’adorabile GIF proposta. Nella prima parte del messaggio, inoltre, si fa riferimento ad una “Magica sorpresa” che potrebbe rimandare,in maniera poco velata, all’annuncio di pochi giorni fa riguardante il Pokémon misterioso che verrà rivelato col Pokémon Day.

Il Pokémon sarà inoltre protagonista del prossimo film Pokémon: KoKo, il cui trailer mostra Ash e Pikachu immersi in una foresta tropicale. All’interno del trailer è inoltre presente un piccolo tempietto che ricorda le costruzioni Azteche del sud America.

Pokémon misterioso: solo folletto o qualcosa di più?

Grazie al trailer riteniamo si possa ipotizzare non solo il secondo tipo del Pokémon misterioso ma anche la sua fonte di ispirazione principale. Nei pochi secondi di trailer possiamo vedere, all’interno della foresta, dei bagliori rosa e verdi che, assumendo per buono il tipo folletto per quanto già detto, sembrerebbero suggerire la possibilità di un doppio tipo Folletto-Erba con il rosa a rappresentare il primo e il verde il secondo.

Questi luccichii, inoltre, vanno ad adagiarsi sul piccolo tempietto precedentemente accennato, andando a legare il Pokémon non solo con la giungla in cui è ambientato il trailer ma anche con questa piccola struttura. A forma di piramide, l’edificio richiama le strutture piramidali mesoamericane costruite da popolazioni indigene principalmente per le loro divinità. A sostegno di questo legame storico vi è anche la presenza nel trailer di un personaggio dalla carnagione tipica delle etnie sudamericane e con pittura su tutto il corpo, possibile rimando alla tradizione dei popoli precoloniali di adornare le proprie estremità con disegni e simboli.

La divinità del raccolto e della danza: Xochipilli

Supponendo dunque che il Pokémon in questione sia un doppio tipo Folletto-Erba e che abbia un collegamento con qualche divinità precolombiana, è lecito avanzare qualche ipotesi. Una ricerca ci ha convinto del fatto che l’ispirazione di questo Pokémon potrebbe essere Xochipilli, divinità Azteca dei fiori, dei giochi, della danza, dell’amore e del raccolto. Unite insieme, queste caratteristiche supportano il doppio tipo citato. Altra prova a sostegno di questa tesi è la modalità rappresentativa della divinità, spesso scolpita come seduta su un piccolo tempietto.

Ispirazione sia animale che vegetale per il design?

Xochipilli viene spesso associato ad una scimmia e questo potrebbe darci idee sul design: una scimmietta fatata con decorazioni floreali al posto degli ornamenti tipici delle divinità Azteche. Magari si potrebbe far riferimento alla diffusione delle orchidee nelle zone tropicali, simili a quella vista nel trailer, che, in alcuni casi, assomigliano a scimmie.

Cosa ne pensate? Abbiamo appena creato un fakemon o ci abbiamo azzeccato? Vi piacerebbe un Pokémon come questo?