Guida Pokémon UNITE: Pikachu, consigli build e strategie

Da poco tempo è uscito Pokémon UNITE: il primo MOBA targato Pokémon sviluppato da TiMi Studios. Mettendo la mano su questo gioco, abbiamo avuto modo di conoscere i Pokémon che potremo utilizzare nei nostri combattimenti, studiandone le caratteristiche e le possibili strategie usabili con loro. In questa serie di guide, andremo ad analizzare singolarmente i vari Pokémon, in tutta la loro completezza e versatilità. Il Pokémon protagonista di questa guida sarà Pikachu, il Pokémon Topo!

Entra nel Gruppo Telegram di Pokémon Next per seguire tutte le novità e commentarle con gli altri utenti: http://bit.ly/2F95vcD

Pikachu: caratteristiche base

Iniziamo ad analizzare Pikachu partendo da alcune caratteristiche base. Il ruolo di questo Pokémon è quello di Attaccante: ciò significa che è propenso a gettarsi nella mischia e di attaccare con le sue potenti mosse elettriche, le quali, per giunta, possono anche paralizzare i nostri avversari, dando vita facile a Pikachu che può così segnare indisturbato nei canestri dello stadio.

Esso è specializzato in attacchi speciali, mentre il suo raggio d’azione è lungo, ciò significa che Pikachu sarà in grado di assestare colpi sia da vicino, sia da una distanza ben più ampia. La difficoltà di utilizzo di questo Pokémon è Facile, per cui non dovrete impiegare particolari sforzi per poter utilizzare Pikachu in battaglia, data anche la sua grande versatilità, che gli permette di sapersi coordinare con qualsiasi Pokémon che si trovi vicino a lui.

Potrete acquistare questo Pokémon dal negozio al costo di 6000 Monete Aeos o di 345 Gemme Aeos. In aggiunta, Pikachu sarà ottenibile gratuitamente all’inizio del gioco quando vi si darà l’opportunità di scegliere tra alcuni Pokémon dei vari ruoli disponibili in Pokémon UNITE.

Per quanto riguarda le sue Statistiche, come mostrato nella seguente tabella, esse si focalizzano principalmente sull’offensiva del nostro Pikachu in Pokémon UNITE.

OFFENSIVARESISTENZAMOBILITACAPACITA’ GOALSUPPORTO
93543

Se invece volete sapere le Statistiche specifiche del Pokémon, quindi i valori di HP (ovvero Punti Salute), Attacco, Attacco Speciale, Velocità, Difesa e Difesa Speciale, potete consultare la seguente tabella, ordinata in base al livello raggiunto dal Pokémon.

LivelloHP (Punti Salute)AttaccoDifesaAttacco SpecialeDifesa SpecialeVelocità
Lv. 132921343550273700
Lv. 23399140408231
Lv. 335171464511735
Lv. 436461535115640
Lv. 537881605819945
Lv. 639451686524651
Lv. 741171777329857
Lv. 843071878235564
Lv. 945161989241872
Lv. 10474721010348780
Lv. 11500122311556389
Lv. 12528023712864799
Lv. 135588253142740110
Lv. 145927271158842122
Lv. 156300290175954135

Infine, questo Pokémon, per arrivare al suo massimo potenziale, dovrà essere minimo al livello 13, in modo tale che tutte le sue mosse possano acquisire maggiore potenza ed efficacia durante le fasi più critiche dello scontro.

Pikachu: Abilità e mosse

Adesso analizzaremo l’Abilità peculiare di questo Pokémon, i suoi attacchi e la sua UNITE Move peculiare. Partendo dalla prima, essa sarà Static (Statico), la quale diminuisce la velocità di movimento di tutti gli avversari vicini al Pokémon Topo per un breve periodo quando egli viene colpito. Questa abilità, però, va in cooldown (tempo di ripresa) dopo che è stata attivata.

L’attacco di base infligge danni fisici e possiede il seguente effetto passivo: dopo tre attacchi singoli, si crea un attacco potenziato che ha la capacità di paralizzare i Pokémon avversari per un breve periodo.

Per quanto riguarda invece le mosse, questo Pokémon può apprenderne diverse nel corso della partita. Esse sono le seguenti:

  • Tuonoshock: apprendibile dal livello 1 al livello 3. La mossa rilascia elettricità, infliggendo danni ai Pokémon avversari che si trovano nell’area circostante. Essa, inoltre, paralizza anche i Pokémon avversari per un breve periodo. Per ricaricarsi avrà bisogno di 5 secondi ed è, per giunta, una mossa che non può mai fallire una volta sferrata;
  • Energisfera: apprendibile dal livello 4. La mossa scaglia una sfera elettrica, infliggendo danni ai Pokémon avversari che si trovano nell’area circostante. Al livello 11, la mossa si potenzia, aumentando il danno inflitto da essa stessa. Energisfera, inoltre, può paralizzare i Pokémon avversari per un breve periodo. In aggiunta, per ricaricarsi la mossa avrà bisogno di 5 secondi ed è, per giunta, un attacco che non può mai fallire una volta sferrato;
  • Tuono: apprendibile dal livello 4. La mossa rilascia dei fulmini dalla potenza inaudita, infliggendo danni ai Pokémon avversari che si trovano nell’area circostante. Al livello 11, la mossa si potenzia, dandoci la possibilità di utilizzarla più volte nel corso dello scontro. In aggiunta, per ricaricarsi Tuono avrà bisogno di 8 secondi ed è una mossa ad area;
  • Elettrotela: apprendibile dal livello 1 al livello 3. La mossa attacca e cattura i Pokémon avversari usando una rete elettrica, impedendo loro di muoversi. Per ricaricarsi, la mossa ha bisogno di un cooldown di 9 secondi ed è una mossa che ostacola;
  • Locomovolt: apprendibile dal livello 6. La mossa fa sì che attorno crei Pikachu un’aura di elettricità, che poi rilascia con un forte schianto schiantandosi sull’avversario. Essa si potenzierà al livello 13 e, una volta fatto, necessiterà di un minor tempo di ripresa. Per ricaricarsi, la mossa ha bisogno di un cooldown (tempo di ripresa) di 10 secondi ed è una mossa che ostacola;
  • Fulmine: apprendibile dal livello 6. La mossa permetta a Pikachu di attaccare con una potente scarica elettrica, infliggendo danni ai Pokémon avversari nell’area d’effetto e rendendoli incapaci di agire. Al livello 13, essa si potenzia, aumentando i danni inflitti quando la si utilizza. Per ricaricarsi, la mossa ha bisogno di un cooldown di 8 secondi ed è una mossa che ostacola.

Se avete intenzione di sconfiggere i vostri avversari velocemente, vi consigliamo di adottare una combinazione di mosse semplice, ma letale. Infatti, se utilizzerete Tuono ed Energisfera, essi sbaraglieranno i Pokémon avversari grazie alla loro potenza, che potrete per giunta incrementare grazie ad alcuni strumenti di cui vi parleremo più avanti.

Infine, la sua UNITE Move si chiama Tempesta Elettrica (Thunderstorm). Questa mossa, di categoria Area, colpisce i Pokémon avversari nelle vicinanze con dei potenti fulmini. Essa sarà utilizzabile a partire dal livello 9.

Pikachu: migliori Strumenti da battaglia e da tenere

Ogni Pokémon può avere un totale di 3 Held Item, ovvero Strumenti assegnati, mentre è possibile utilizzare un Battle Item, ovvero Strumento Lotta, soltanto durante la battaglia.

Nel caso specifico di Pikachu, si possono assegnare i seguenti Held Items:

  • Barriera SOS: quando il Pokémon utilizza la mossa Unite, lui e un alleato nei dintorni con meno Punti Salute ricevono uno scudo corrispondente al 15%/ 20%/ 25% dei propri Punti Salute massimi;
  • Lentiscelta: aumenta i danni inflitti da una mossa di 40/50/60. Più l’Attacco Speciale è alto, maggiori saranno i danni inflitti;
  • Saviocchiali: aumentaranno l’Attacco Speciale del Pokémon;

Per quanto riguarda il Battle Item invece, non può mancare il Pulsantefuga, grazie al quale renderete Pikachu molto più sfuggente ai vostri avversari, che riscontreranno parecchie difficoltà nel colpirlo. In alternativa, andrà bene anche Velocità X che aumenta per un breve periodo la velocità di movimento del Pokémon. 

Pikachu: Dinamiche di gioco, strategie e consigli utili in Pokémon UNITE

Per concludere la nostra guida, vi indicheremo vari consigli utili su come giocare il Pokémon protagonista della guida, che nel nostro caso sarà, per l’appunto, Pikachu.

Quando si sceglie di utilizzare Pikachu, l’obiettivo principale è quello di aumentare sempre più di livello, sconfiggendo i vostri avversari e i Pokémon presenti nell’area dello scontro, in modo da arrivare velocemente al livello 13, livello nel quale, come già detto in precedenza, il Pokémon Topo arriva al suo massimo potenziale.

Inoltre, il nostro Pokémon lo si potrà giocare principalmente in Bottom, potrà allontanare gli avversari dalle torrette grazie all’ampio raggio d’azione dei suoi attacchi. Tuttavia sarà utilizzabile anche in Jungle se necessario, poiché se sconfiggerete la maggior parte dei Pokémon presenti in area, soprattutto all’inizio dello scontro, potrete andare verso la corsia in basso per aiutare gli alleati a segnare.

Infine, bisogna trovare uno o più Pokémon che sinergizzano bene con Pikachu. Uno di questi è sicuramente Eldegoss, Pokémon dal ruolo di Supporto, il quale, attraverso l’utilizzo della mossa Sferapolline, permetterà al vostro Pikachu di curarsi dagli attacchi degli avversari lì vicino.

Un altro mostriciattolo tascabile che in Pokémon UNITE con Pikachu forma una coppia devastante è sicuramente Ninetales di Alola, Pokémon che è di ruolo Attaccante, ma che può anche essere usato come Supporter. Grazie alla combinazione degli attacchi Elettrotela, mossa che rallenta il Pokémon colpito, e Bora, infatti, potrete impedire l’avanzata dei vostri avversari, sconfiggendoli in un batter d’occhio.

Questo è tutto sulla nostra guida all’utilizzo di Pikachu su Pokémon UNITE. Fateci sapere nei commenti o sui nostri social cosa ne pensate, se avete ancora qualche dubbio e se questa guida vi è stata utile. Infine, se vi siete persi la nostra guida su Hoopa, potete leggerla cliccando qui.