Il padre della storica saga di Super Smash Bros. Masahiro Sakurai ha rilasciato su Famitsu una dettagliata intervista riguardante il futuro della sua serie.

Il famoso direttore del picchiaduro di Nintendo ha centrato il suo discorso sul prossimo DLC del titolo, il secondo Fighter Pass.

Sakurai inizia, riassumendo, spiegando come, dopo gli ulteriori e ancora non svelati sei personaggi, non verranno più aggiunti ulteriori lottatori. Aggiunge che dopo il rilascio del Fighter Pass Vol. 2, Super Smash Bros. Ultimate sarà realmente finito.

Masahiro Sakurai rilascia poi varie curiosità che girano attorno alla progettazione ed allo sviluppo della serie. Sakurai dice che lui non può proporre alcun personaggio per il roster del suo videogioco, mentre può solo decidere se accettare le proposte di Nintendo a riguardo. Per questo, visto che durante lo sviluppo dei titoli Smash Bros. non lavora ad altro, Sakurai non riesce a dirigere un gioco davvero da solo.

Racconta poi di come il rilascio del Fighter Pass Vol. 2 la serie potrebbe comunque non finire. Però, né lui né Nintendo ora come ora non stanno pensando al futuro della serie. Si potrà nel frattempo far durare il più possibile l’attuale titolo distribuendo nel tempo i sei nuovi personaggi.

Fonte 1, 2