Svelati diversi dettagli su The Legend of Zelda: Breath of the Wild 2!

Durante la conferenza Nintendo di ieri è stato annunciato il sequel di The Legend of Zelda: Breath of the Wild per Nintendo Switch.

La notizia, ovviamente ha fatto il giro del mondo ed ha entusiasmato tutti gli appassionati della saga del nostro Link, ma andiamo al dunque.

Il produttore di Zelda, Eiji Aonuma, ha rivelato diverse informazioni molto interessanti riguardanti gli sviluppatori e il gioco stesso: “i membri più giovani della nostra squadra, che stanno lavorando al sequel di Breath of the Wild, sono stati particolarmente ispirati da Red Dead Redemption 2.

Inoltre alla domanda su quali open worlds hanno ispirato il team di Zelda nel suo complesso, Aonuma ha risposto: “quando stavamo lavorando sul primo capitolo di Breath of The Wild il direttore, Hidemaro Fujibayashi, stava giocando a Skyrim.

Aonuma si è fatto anche scappare un piccolo dettaglio su Breath of the Wild 2, il quale infatti non ha nessun collegamento al gioco The Legend of Zelda: Majora’s Mask.

Avete in mente di comprare anche il sequel di Breath of the Wild? Fatecelo sapere.