Riassunto episodio 25 di Esplorazioni Pokémon Master

AUTORE

CATEGORIA

CONDIVIDI

Nel precedente episodio, dopo essersi separati nei sotterranei, i ragazzi sono riusciti a riunirsi indenni, con Goh che ha catturato un piccolo Durant…

Entra nel Gruppo Telegram di Pokémon Next per seguire tutte le novità e commentarle con gli altri utenti: http://bit.ly/2F95vcD

In questa puntata, un Eiscue si lascia trasportare da un blocco di ghiaccio finendo per perdersi nelle acque del mare, allontanandosi dal suo gruppo di compagni. Ash e Goh nel mentre danno da mangiare ai loro Pokémon, e grazie al Professore Cerasa scoprono un Pokémon di nome Falinks, decidendo di partire per la regione di Galar per incontrarne uno.

Durante la ricerca, Goh si imbatte casualmente in uno Stunfisk forma Galar e, neanche a dirlo, lo cattura al primo colpo. Intanto il povero Eiscue continua a far pena, e finisce per ritrovarsi sulla terra ferma, ignaro delle disavventure che stanno per capitargli.

I ragazzi incontrano un Falinks e Goh nota che i vari componenti non sono sincronizzati perfettamente. Per colpa di Grookey, il gruppo di Falinks si arrabbia con i ragazzi, e un Fulmine di Pikachu li fa separare colpendoli, con Ash e Goh che iniziano a cercarli per rimetterli insieme.

Dopo averne salvato uno vicino ad un fiume, Goh nota il povero Eiscue che si lascia trasportare dall’acqua, ma non gli da tanta importanza perché è concentrato nel rasserenare il Falinks.

Ash ha nel frattempo recuperato gli altri cinque che, in assenza del loro capo guida, si dispongono in fila indiana dietro Pikachu, scelto come sostituto temporaneo.

Goh decide di allenare il Falinks recuperato utilizzando i suoi Pokémon e mostrandogli come dovrebbe guidare il gruppo, ma Cinderace e gli altri non si dimostrano per nulla all’altezza. Il Pokémon, grazie al ragazzo, non si da per vinto, e lo stesso fanno gli altri insieme al Pikachu di Ash.

I gruppi si riuniscono, e il capo Falinks dimostra adesso una gran sicurezza che sprona l’intero gruppo, riuscendo finalmente ad essere compatti.

Arriva d’improvviso l’Eiscue che si schianta però contro i piccoli Pokémon, ed ha subito inizio una lotta tra i due esemplari. I Falinks danno prova di essere davvero sincronizzati adesso, riuscendo a resistere ad un avversario che si dimostra più potente del previsto. Ad Eiscue però gli si rompe il blocco di ghiaccio e, per la vergogna, scappa via da tutti, finendo nuovamente in acqua.

I Falinks alla fine prendono una decisione: vogliono diventare un Pokémon di Goh, e per questo si lasciano catturare dal ragazzo, ed Eiscue pian piano torna nella sua terra insieme agli altri suoi compagni.

Nel prossimo episodio, Darkrai renderà le notti degli abitanti di Sinnoh un vero incubo, e toccherà intervenire ai nostri ragazzi e ad una vecchia amica di Ash: Lucinda.