Riassunto episodio 54 di Esplorazioni Pokémon

-

Nel precedente episodio di Esplorazioni Pokémon, i nostri ragazzi hanno salvato un Suicune ricercato da dei Cacciatori, con il Pokémon che ha deciso di diventare una creatura di Goh.

Nell’episodio 54 di Esplorazioni Pokémon, i ragazzi vengono a sapere che in città stanno registrando un film con un’attrice famosa e il suo Inteleon, evoluzione finale di Sobble, diretto dalla stessa persona che stava girando il film con protagonista il Ditto che il Team Rocket tentò di rubare.

Ash e Goh assistono alle riprese, con Sobble che riman colpito dall’Inteleon dell’attrice. Improvvisamente giunge sulla scena un’auto rossa non prevista nel copione, guidata dal Team Rocket stesso con dei travestimenti.

La cosa dura pochissimo, perché subito rivelano la loro identità, con Ash e Goh preoccupati di ciò che stanno per combinare, mentre il regista sembra più che soddisfatto di questo colpo di scena totalmente imprevisto.

Il trio di furfanti chiama la Sorpresa Rocket, dalla quale escono un Pochyeena e un Houndour. Inizia la lotta contro Pikachu e Cinderace, ma è l’intervento di Inteleon, che si era mimetizzato per non farsi vedere dai nemici, colpendoli a sorpresa come una vera e propria spia con la sua mossa Tiromirato, a sconfiggere il Team Rocket lanciando verso il cielo.

I ragazzi scambiano due parole con la ragazza e il suo Inteleon, con il piccolo Sobble che ne è sempre più preso, tanto che, una volta tornati al Laboratorio, inizia ad imitarne posa e fierezza, pur facendosi comunque spaventare dal Darmanitan di Goh.

Il Team Rocket, dalla loro base segreta, ha già ideato un nuovo piano, mentre Ash e Goh allenano Sobble e Pikachu in un bosco vicino, ma si accorgono che Sobble non ne vuole sapere proprio di lottare, e per questo cambiano strategia: dicono al piccolino di provare a nascondersi per il posto senza farsi trovare. Ma anche qui, c’è ben poco da fare.

Mentre tornano a casa, incontrano lungo il cammino uno degli aiutati del regista, che è stato intrappolato in una rete, e al quale gli è stato consegnato un foglio con indicato dove deve recarsi, se vuole riavere il suo Pokémon Ghotita. Ash e Goh, ovviamente, decidono di aiutarlo e si recano lì, ritrovandosi in una miniera piena zeppa di robot a forma di Meowth.

I ragazzi vengono imprigionati in una gabbia creata dal Team Rocket, che a primo impatto sembra davvero resistente, dato che Cinderace non riesce a buttarla giù con i suoi calci. Sobble però è rimasto fuori, e tocca proprio a lui salvare la situazione, bagnandosi con una delle sue mosse per diventare invisibile e sfuggire al trio, per poi attaccarli di nascosto.

I furfanti decidono allora di cospargere Sobble di polvere per individuarlo, ed è proprio qui che il Pokémon impara una nuova mossa: Retromarcia, con la quale torna dal suo Allenatore. I Pokémon riescono a rompere la gabbia e a sconfiggere il Team Rocket, con Sobble che ha acquistato molta più sicurezza in sé stesso dopo questa esperienza…

Nel prossimo episodio di Esplorazioni Pokémon, Ash, Goh e Chloe si dirigeranno verso il Bosco Brillabirinto, dove faranno la conoscenza di nuovi Pokémon e di Poppy, Capopalestra di Galar. Per scoprire cosa succederà, appuntamento a venerdì prossimo con il nuovo In Sintesi di Esplorazioni Pokémon!