Annunciata in Italia l’espansione Pokémon GCC Sole e Luna – Eclissi Cosmica!

AUTORE

CATEGORIA

CONDIVIDI

Ufficiale l’arrivo in tutto il mondo dell’espansione Pokémon GCC Sole e Luna – Eclissi Cosmica, in uscita il prossimo 1° novembre 2019!

Dal comunicato stampa ufficiale:

28 agosto 2019 – The Pokémon Company International ha annunciato la pubblicazione in tutto il mondo della nuova espansione Sole e Luna – Eclissi Cosmica per il 1° novembre, data in cui i fan del Gioco di Carte Collezionabili Pokémon potranno finalmente provare le combinazioni offerte dalle nuove carte ALLEATI, con protagonisti sia i Pokémon che gli Allenatori.
 
Con Sole e Luna – Eclissi Cosmica diamo il benvenuto a due nuove triadi di ALLEATI svelate durante i Campionati Mondiali Pokémon 2019: la prima, Arceus, Dialga e Palkia-GX è composta da un Pokémon misterioso e due Pokémon leggendari, mentre l’altra vede protagonisti gli adorabili ma temibili Togepi, Cleffa e Igglybuff-GX. L’espansione include anche nuove carte Aiuto ALLEATI con protagonisti due personaggi su un’unica carta Allenatore, come Rosso e Blu, e Camilla e Catlina. Alcune carte avranno anche una versione speciale con delle illustrazioni raffiguranti i Pokémon e i loro Allenatori.
 
Ecco i principali dettagli dell’espansione Sole e Luna-Eclissi Cosmica:

  • Nove nuovi Pokémon-GX ALLEATI
  • Altri sette Pokémon-GX
  • Più di 20 carte Allenatore e una nuova carta Energia speciale

L’espansione Sole e Luna – Eclissi Cosmica sarà disponibile anche nel CardDex del GCC Pokémon, una app che permette di sfogliare tutte le carte pubblicate a partire dalla serie Sole e Luna del GCC Pokémon.

È possibile provare l’espansione Sole e Luna-Eclissi Cosmica prima della pubblicazione partecipando a uno dei tornei prerelease che si terranno dal 19 al 27 ottobre. Per trovare un negoziante indipendente che partecipa all’iniziativa, visita www.pokemon.it/cerca-evento/. Per ulteriori informazioni sull’espansione, visita https://www.pokemon.com/it/gcc/sole-e-luna-eclissi-cosmica/esplora-e-guarda/.”