Bellocchio, il misterioso agente protettore della giustizia!

-

Bellocchio è sicuramente uno dei personaggi più misteriosi ma allo stesso tempo più simbolici di tutto il brand Pokémon. In questo articolo gli daremo un giusto e meritato omaggio, parlando più nel dettaglio della sua storia nell’universo videoludico e nella serie animata!

Segui le novità e commenta con tanti altri Allenatori seguendoci su Telegram, Instagram e altri nostri social: https://bit.ly/33zOKS7

Bellocchio nell’universo videoludico

Kanto

Bellocchio, nonostante non appaia nei titoli ambientati nella regione di Kanto, si scopre – grazie alla miniserie animata canonica Pokémon Generazioni – che egli ha operato nella suddetta regione insieme alla Polizia Internazionale per poter sventare i piani del malvagio Team Rocket e di Giovanni, capo dell’organizzazione. Nonostante l’uomo, dopo una lunga serie di accurate indagini, sia riuscito ad individuare la base di Giovanni e del suo Team, egli arriverà troppo tardi poiché, giunto nella palestra di Smeraldopoli e fatta una grande ispezione, non riuscirà a trovare Giovanni e, di conseguenza, terminerà l’operazione per poterlo arrestare ritirandosi con la sua fidata squadra di agenti.

Tempo dopo la scomparsa di Giovanni, Bellocchio incontrerà presso l’Altopiano Blu niente meno che Argento, il figlio del capo del Team Rocket, con cui dialogherà chiedendogli se avesse notizie su suo padre. Il ragazzo gli risponderà con tono arrogante rivelando della lite avuta con Giovanni prima della sua fuga, e che ora è pronto ad affrontare la Lega Pokémon. Detto ciò, Bellocchio congederà il ragazzo augurandogli un grosso in bocca al lupo per la sua importante sfida.

Sinnoh

Bellocchio assume un ruolo di maggior rilevanza nella regione di Sinnoh, regione in cui egli fa il suo debutto nella saga videoludica. L’uomo, infatti, fa la sua prima apparizione in Pokémon Platino nella città di Giubilopoli, dove, oltre a dirci che il suo è solo un nome in codice fornitogli dalla Polizia Internazionale e a regalarci il Registradati, ci dirà che il suo obiettivo consiste nell’evitare che il Team Galassia, organizzazione operante nella regione di Sinnoh, crei scompiglio e conflitti nella già citata regione. Per questo motivo, Bellocchio effettuerà molto spesso delle soffiate ogni volta che gli verrà riferito che il Team Galassia si trova in una determinata località della regione di Sinnoh. Degne di nota sono le ispezioni presso il Deposito Galassia e la Sede Galassia, all’interno delle quali ci chiederà di aiutarlo a spiare i membri del Team Galassia e a fermare i loro malvagi piani.

A seguito dell’evocazione di Dialga e Palkia presso la Vetta Lancia da parte di Cyrus – capo della suddetta organizzazione, e dell’apparizione di Giratina che, trascinando con sé l’uomo nel Mondo Distorto, decreterà inevitabilmente la sua sconfitta, Bellocchio sposterà le sue attenzione su Plutinio – fidato braccio destro di Cyrus e scienziato del Team Galassia, poiché proprio l’uomo, dopo la dipartita di Cyrus, ha preso il controllo dell’organizzazione. Dopo aver richiesto nuovamente il nostro contributo, Bellocchio arresterà Plutinio presso il Monte Ostile, mettendo la parola fine alle malefatte del Team Galassia!

Unima

Bellocchio apparirà anche nella regione Unima dopo che avremo sventato i piani di N e Ghecis, i due capi del Team Plasma. L’agente, infatti, si trova nella già citata regione per rintracciare e arrestare i Sette Saggi della malvagia organizzazione. Venendo dunque a sapere dell’impresa da noi, Bellocchio ci chiederà di aiutarlo a realizzare il suo obiettivo. Dopo aver trovato e consegnato tutti gli agenti all’uomo, egli ci ringrazierà sentitamente per il nostro eccellente operato rivelandoci, prima di scomparire nell’ombra, di aver avvistato N in viaggio per una terra lontana insieme al suo esemplare di Reshiram o Zekrom a seconda della versione di gioco in nostro possesso.

Kalos

Anche nella regione di Kalos, Bellocchio dovrà risolvere alcune importanti faccende. Dopo aver sconfitto Elisio ed essere diventati il Campioni della lega di Kalos, Bellocchio comprerà un ufficio nella città di Luminopoli, chiamato per l’occasione Ufficio Bellochio, contattandoci tramite l’utilizzo dell’Holovox. Giunti presso l’edificio, l’agente, prima di assumerci nella sua squadra d’investigazione, ci metterà alla prova chiedendoci di ricercare le cinque Carte Bellocchio sparse in tutta la città. Fatto ciò, Bellocchio, dopo essersi congratulato con noi, ci assumerà ufficialmente come suo braccio destro nelle indagini. Durante il corso di una di queste, Bellocchio adotterà Matière, una giovane ragazza che vive nei vicoli di Luminopoli. Proprio Matière sarà una delle protagoniste principali delle missioni insieme a Bellocchio che, dopo aver arrestato Xante, malvagio generale del Team Flare che voleva utilizzare la giovane ragazza come cavia per i suoi terribili esperimenti, se ne andrà dalla regione di Kalos, rendendo di fatto Matiére molto triste per l’abbandono di quella che è a tutti gli effetti una figura paterna per lei…

Hoenn (ORAS)

Nella regione di Hoenn, Bellocchio si paleserà ai nostri occhi presso il Resort Lotta, località comparsa per la prima volta in Pokémon Rubino Omega e Zaffiro Alpha. Qui l’uomo si troverà completamente bagnato dall’acqua del mare e, una volta svegliatosi e portato al caldo in un cottage da una giovane signorina, dirà di non ricordarsi nulla di quanto successogli in passato e nemmeno del suo nome. Il motivo della perdita di memoria di Bellocchio rimane un grande mistero tuttora irrisolto e a cui, con molta probabilità, non avremo mai una risposta ben definita e concreta.

Alola

L’ultima apparizione di Bellocchio nella saga videoludica è all’interno della regione di Alola in Pokémon Sole e Luna e Pokémon Ultrasole e Ultraluna. L’uomo, nel corso della nostra avventura nella suddetta regione, investigherà insieme ad Alberta, asso del Parco Lotta, sull’apparizione delle Ultracreature in quelle che verranno da lui definite come Missioni UC, durante le quali si scoprirà che già in passato egli aveva indagato su questo particolare caso in compagnia di Augusto, Kahuna dell’isola di Ula Ula. A seguito del fallimento della missione passata, Bellocchio e Augusto trovarono infatti Alberta distesa sulla riva di una spiaggia dell’isola di Poni. La ragazza, proprio come successo al Bellocchio incontrato ad Hoenn, aveva perso la memoria a seguito dell’accaduto, ma al contrario dell’uomo, la ragazza si ricordava del suo nome e di essere un’abile allenatrice.

Nel corso di quelle indagini, i due uomini si troveranno di fronte ad un esemplare di Guzzlord che, a seguito di un momento di esitazione dell’agente, travolgerà con un suo attacco un’Errante che stava aiutando Bellocchio e Augusto nelle loro indagini. Per questo motivo, quando ci recluterà per aiutarlo a ricercare le Ultracreature, ci dirà di fare molta attenzione quando le dovremo affrontare. Catturate tutte le Ultracreature, Bellocchio ci regalerà l’immensa cifra di un milione di dollari Pokémon per l’aiuto da noi fornito.


Bellocchio nella serie animata

Bellocchio fa il suo debutto nella serie animata nell’episodio “Trappola nella ferrovia” dell’arco narrativo dedicato a Pokémon Diamante e Perla, dove si dirigerà verso il Lago Arguzia per compiere le sue ricerche. In seguito, Bellocchio aiuterà Ash, Lucinda, Brock e Jessie, James e Meowth del Team Rocket a sventare la minaccia del Team Galassia che incombe nella regione di Sinnoh, riuscendo nell’impresa solo nell’episodio “La lotta leggendaria“. A seguito degli avvenimenti avvenuti a Sinnoh, Bellocchio ritornerà nella regione di Unima per investigare sul Team Plasma. Dopo che i nostri eroi fermeranno i piani di Ghecis e della sua organizzazione, Bellocchio lo arresterà, consegnando nelle mani della sua tanto amata Polizia Internazionale i loschi criminali!