Un fan crea il ”suo” Leggende Pokémon: Arceus in pochissimo tempo!

AUTORE

CATEGORIA

CONDIVIDI

Leggende Pokémon: Arceus è uno dei giochi più aspettati di sempre dai fan di Pokémon. Il gioco sarà un open world che introdurrà tantissime novità nel mondo Pokémon raccontando la storia di una Sinnoh del passato. Un fan, con l’aiuto del proprio fratello, ha creato la propria versione del gioco per risparmiare il lavoro a Nintendo!

Entra nel Gruppo Telegram di Pokémon Next per seguire tutte le novità e commentarle con gli altri utenti: http://bit.ly/2F95vcD

I due fratelli hanno usato Unity C per creare -in davvero pochissimo tempo– la loro versione dell’open world Pokémon. È strabiliante quello che sono riusciti a creare. Nella loro versione del gioco è presente ogni singolo Pokémon conosciuto fino ad oggi (nuova forma di Growlithe compresa). I modelli di tutti i Pokémon presenti in gioco sono stati presi da un Nintendo 3DS, l’unica console ad averli tutti i 3D! Solo per esportare tutti i Pokémon e modificarli in modo da renderli perfetti ci è voluta un’intera settimana!

Leggende Pokémon: Arceus, i due fratelli lo hanno fatto così che Nintendo non debba farlo.

Uno dei due fratelli creatori di questo gioco si è occupato del terreno di gioco per lo più, che ha dovuto modificare adattandolo all’ultimo trailer di Leggende Pokémon: Arceus uscito il 18 agosto. Ha così aggiunto grandi distese erbose, deserti e zone innevate! Ma non si è fermato qui… il fan ha aggiunto anche una piccola ma simpatica sorpresa che tutti noi conosciamo bene: uno Snorlax gigante che blocca un passaggio! Sono presenti le movenze di ogni Pokémon, anche per il loro attacchi. Sono in tutto e per tutto fedeli agli originali tranne che per l’animazione dell’attacco (ci vorrebbe davvero troppo tempo per ricrearle).

I Pokémon saranno catturabili e se ne potranno tenere 6, come in ogni gioco Pokémon. Se sarete fortunati, potreste trovare anche un Pokémon cromatico! Sono state inoltre aggiunte le tre grandi novità viste nell’ultimo trailer: volare col proprio Pokémon, cavalcarlo e salirci in groppa per navigare i mari presenti in gioco! L’unico problema è che non hanno potuto ricreare il nuovo Pokémon presente in gioco: Basculegion! È stato così sostituito da un Gyrados cromatico. Il modo in cui l’Allenatore lo cavalca in gioco è frutto dell’immaginazione del creatore.

Una battaglia finale davvero degna di nota!

Come in ogni gioco Pokémon, non può mancare la battaglia finale con il boss. In questo caso il boss sarà niente di meno che Arceus in persona! Il luogo scelto per la battaglia è un luogo molto familiare a tutti noi: dopo aver sconfitto il Team Galassia in Pokémon Diamante e Perla avremo libero accesso alla Vetta Lancia in cima al Monte Corona, dove incontreremo Dialga o Palkia, in base al gioco. Ecco lo scenario che ci si apre poco prima della battaglia finale: la stessa identica scalinata che ci porta in un tempio in decadenza con colonne spezzate qua e là.

In questo storico posto potremo trovare i due Pokémon Leggendari, Dialga e Palkia e saranno catturabili. Il boss sarà lì ad aspettarci, dopo aver percorso un’ennesima scalinata. Dovremo affrontare Arceus prima a ”mani nude” schivando ogni suo attacco dall’alto. Se sopravvivremo, il Leggendario scenderà a terra, dove potrà essere sconfitto. Le sorprese non sono finite qui! Arceus potrà apparire anche nella sua versione cromatica!

Questo gioco creato in pochissimo tempo ci distrae mentre aspettiamo l’uscita di quello -vero- che avverrà il 28 gennaio 2022, pochissimo tempo dopo l’uscita dei remake di quarta generazione, che sarà il 19 novembre 2021. L’autore di questa versione di Leggende Pokémon: Arceus tiene a precisare che non può rendere disponibile il download del suo gioco, per ovvi motivi legali. Non possiamo quindi far altro che ”accontentarci” di vedere il suo video spiegativo!

Il canale YouTube di questo fan Pokémon è davvero strabiliante e contiene diverse perle come quella che vi abbiamo appena descritto e lo trovate qui!