Xenomorph Pikachu: una statuetta spaventosa!

AUTORE

CATEGORIA

CONDIVIDI

Le statuine sono una vera chicca per gli amanti di un determinato brand. Nel corso degli anni abbiamo assistito a molti crossover tra Pokémon e altri brand, come Marvel o anime di successo. Questa volta però, il crossover è terrificante, stiamo parlando di Xenomorph Pikachu!

Entra nel Gruppo Telegram di Pokémon Next per seguire tutte le novità e commentarle con gli altri utenti: http://bit.ly/2F95vcD

Il nome Pokémon deriva dalle parole Pocket e Monsters, ovvero Mostri Tascabili, anche se a vederli sono mostri si, ma con un aspetto e un comportamento non eccessivamente minaccioso. Anzi, possiamo dire che alcuni in realtà sono teneri e coccolosi.

Prendiamo per esempio la mascotte del franchising, Pikachu il topo giallo di tipo elettro. Possiamo dire che sia uno dei Pokémon più teneri simpatici che ci sia. Ma se per puro caso il tenero topo finisse per essere infettato da uno xenomorfo del film Alien?

Xenomorph Pikachu

Questo è quello che devono essersi chiesti i designer di The Kanto Center, azienda produttrice di merchandise sui Pokémon, visto che hanno messo in commercio Xenomorph Pikachu. La figure da collezione è in PVC, dipinta a mano, che rappresenta proprio il risultato (veramente spaventoso) di questo “incontro” tra mostri iconici.

La statuina è alta circa 10 centimetri, con rifiniture davvero ben fatte e molto dettagliate. Le rifiniture dell’esoscheletro, le zanne da predatore e per finire la calotta cranica traslucida, tutti dettagli tipici dello xenomorfo. La calotta cranica è la parte più interessante, con quel cranio ben visibile che mette i brividi solo a guardarlo!

La figure è disponibile in due differenti colorazioni, una secondo uno schema cromatico che ricorda moltissimo quello classico degli xenomorfi visti in Alien, mentre l’altro, la più inquietante delle due,in giallo, a richiamare in tutto e per tutto il colore originale del Pokémon.

Xenomorph Pikachu nelle due versioni

Di oggetti da collezione che vedono come protagonisti i Pokémon in generale, e il caro Pikachu nello specifico, ne esistono da tempo di ogni foggia, dimensione e prezzo. Però questo crossover inaspettato forse è tra i mogliori mai fatti!

In occasione dell’uscita di Pokémon Diamante Lucente e Perla Splendente, sono state presentate le statuette della Capopalestra Gardenia e del suo Torterra. Ne abbiamo parlato in questa news.