Confermata la presenza di Nintendo all’E3 di quest’anno!

-

L’E3 di quest’anno sarà diverso dal solito. La famosa conferenza videoludica di Los Angeles infatti si terrà in formato digitale quest’anno a causa della pandemia mondiale ancora in atto. Non c’erano notizie certe riguardo ai partecipanti, ma ora è confermato: Nintendo presenzierà a questo importante evento.

ESA (Entertainment Software Association) ha confermato anche le date di questa fiera! L’evento avrà luogo dal 12 al 15 giugno, e si presuppone un probabile direct. Cosa più insolita dagli scorsi E3 degli anni passati, l’evento sarà totalmente gratuito. Tutti, da tutto il mondo, potranno assistere digitalmente a tutti gli annunci e novità presentati.

Ma cosa dobbiamo aspettarci da parte di Nintendo quest’anno? Le ipotesi sono tante, ma le più vociferate sono l’annuncio di una Nintendo Switch PRO: con un nuovissimo schermo OLED e tecnologia DLSS di NVIDIA che sarebbe capace di supportare il 4K. L’altra ipotesi, che si potrebbe collegare alla prima, è un annuncio, con data di uscita, di The Legend of Zelda: Breath of the Wild 2. Gioco annunciato nell’E3 del 2019 ma di cui non abbiamo più avuto notizie.

Oltre alla Nintendo, ad aver confermato la propria presenza sono: Warner Bros, Koch Media, Capcom, Xbox, Konami, Ubisoft e Take-Two. Assente, come nel 2019, la Sony, oltre che Electronic Arts, Bandai Namco, Square Enix, SEGA e Activision Blizzard.

ESA però non si scoraggia. Infatti, continua a sperare in un E3 fisico per il 2022 e queste sono le parole di Stanley Pierre-Louis, CEO di ESA:

”Per più di due decadi, l’E3 è stato il luogo principale per mostrare il meglio che l’industria videoludica ha da offrire, riuscendo ad unire il mondo sotto l’effige dei videogiochi. Evolveremo l’E3 di quest’anno verso una maggiore inclusività, ma vogliamo comunque intrattenere i fan con annunci importanti per rendere di nuovo quest’evento il palcoscenico principale per i videogiochi.”

Fonte