Monster Hunter Rise aggiornato alla versione 1.1.2, ecco tutte le migliorie

-

Capcom ha rilasciato un nuovo aggiornamento per Monster Hunter Rise, portando il gioco alla versione 1.1.2 e andando così a risolvere alcuni bug che corrompevano i dati di salvataggio, risolvendo anche altri problemi.

Patch notes della versione 1.1.2

  • Risolto un bug che causava il blocco dei comandi quando il giocatore si sedeva su una panchina del villaggio e usava il gesto ”Chiama Cohoot” eseguendo determinate azioni;
  • Risolto un bug che impediva l’accesso alle opzioni del menu quando un giocatore entrava nel Gathering Hub con il Cohoot sul braccio e si sedeva su una panchina aprendo il menu gesti;
  • Risolto un bug che causava un blocco dei comandi quando si riceveva una richiesta di adesione mentre si cavalcava un Canyne;
  • Risolto un bug che causava il blocco dei comandi quando si accettava una richiesta di adesione scalando un muro nell’area di addestramento cavalcando un Canyne;
  • Risolto un bug che danneggiava i dati di salvataggio quando si provava a continuare il gioco dallo schermo del titolo dopo essere usciti dal gioco mentre erano equipaggiati nella barra delle azioni e nella scelta rapida il set di posa di attacco e il set di posa dolore;
  • Risolto un bug che causava il blocco dei comandi quando si eseguivano determinate azioni dopo aver utilizzato una corrente ascensionale alle Caverne di lava;
  • Risolto un bug che causava un errore durante la modifica delle abilità;
  • Risolto un bug che impediva ai giocatori di visualizzare la tastiera durante la ricerca di una lobby online;
  • Sono stati corretti anche alcuni bug minori.

Fonte