Nintendo afferma di aver migliorato i Joy-Con costantemente

AUTORE

CATEGORIA

CONDIVIDI

Durante gli anni di vita della nostra amata console Nintendo Switch, molti sono stati gli aggiornamenti per migliorare tutti i piccoli bug di percorso. Una sola costante è rimasta sempre uguale: il malfunzionamento dei Joy-Con.

Entra nel Gruppo Telegram di Pokémon Next per seguire tutte le novità e commentarle con gli altri utenti: http://bit.ly/2F95vcD

Nintendo non ha mai avuto l’intenzione di rimborsare in nessun modo e pochi sono i suggerimenti per migliorare il “joydriftcausato da questo fastidioso malfunzionamento. L’unico intervento da parte della grande N sono state le scuse dal presidente di Nintendo in persona! Durante un’intervista di oggi, giorno del debutto ufficiale della Nintendo Switch OLED, gli sviluppatori si sono pronunciati in merito.

Gli sviluppatori affermano che dalla nascita di questo problema, ci hanno lavorato costantemente. Forse nessuno se ne è accorto dato che i Joy-Con Nintendo hanno molte funzionalità, alcune non visibili ad occhio nudo. I Joy-Con sono stati migliorati costantemente dal loro giorno di lancio, e continuano tutt’oggi a lavorarci su, come dice Toru Yamashita, il manager generale del dipartimento dello sviluppo di Nintendo. Ricordiamo inoltre che i vecchi Joy-Con saranno compatibili con la nuova versione della console; e che quelli nuovi saranno compatibili con le prime versioni della Nintendo Switch.

Durante l’intervista gli sviluppatori hanno ammesso che i Joy-Con della Nintendo Switch OLED siano di ultimissima generazione, che saranno sicuramente più duraturi e resistenti ma che un certo livello di usura porterà comunque gli attrezzi di gioco ad avere problemi. Ci assicurano inoltre di essere alla costante ricerca di combinazioni di materiali diverse così da portare al minimi l’usura e regalarci la migliore esperienza di gioco.