Unire un GameBoy Advance ad un GiG Tiger portatile? Un utente ci riesce!

L’utente e Youtuber DOWNING’s BASEMENT è riuscito ad unire le potenzialità del GameBoy Advance con un GiG Tiger portatile. Scopriamo insieme come.

Unisciti al Gruppo Telegram di Pokémon Next per seguire tutte le novità e commentarle con gli altri utenti: http://bit.ly/2F95vcD

Il nostalgico e creativo DOWNING’s BASEMENT ha realizzato uno dei suoi sogni nel cassetto. Unire la praticità e l’ergonomia della console portatile GiG Tiger (famosissima negli anni novanta), e le funzionalità del GameBoy Advance. Così facendo ha creato un ibrido tanto perfetto nelle fattezze, quanto utopico per gli appassionati di retrogaming.

Tiger Handheld TransFormes

Come mostrato dall’immagine, il Tiger Handheld (nome con cui è conosciuto universalmente) consisteva in una piccola console monotematica. All’interno vi era un singolo gioco, quasi sempre a scorrimento e/o sparatutto, che dava il tema all’intero esterno del giocattolo. Provvista di sole due pulsantiere, il suo meccanismo era basilare: con i tasti direzionali ci si muoveva e si saltava, con gli altri si interagiva. Nel caso specifico, nell’edizione TransFormers vi erano solo 2 tasti, dove con uno si chiamava un alleato, e l’altro alternava gli attacchi alla trasformazione dei robot. Completano la facciata anteriore, i classici START, OFF, SOUND e PAUSE. Ebbero un così grande successo per il design accattivante e l’economicità che offriva. Molti ragazzi dell’epoca potevano scambiarli fra di loro, proprio per provare esperienze diverse, con protagonisti diversi.

Il caro Downing, esperto di progettazione 3D con apposita stampante, ha ricreato uno scheletro fedele a quello del GiG Tiger, con una amara sorpresa. Si è accorto infatti che le schede ed i circuiti del GameBoy Advance non si potevano adattare pienamente alla scocca da lui plasmata. Così, armato di pazienza e saldatore, ha unito ogni componente e connettore con massima precisione in modo da renderlo funzionante anche dopo la personalizzazione. Il risultato finale è straordinario, poiché, ricordiamolo, il GiG Tiger non prevedeva alcuna cartuccia sul retro, mentre in questo ibrido lo slot è presente e perfettamente funzionante. Giochi di GB, GBC e GBA girano senza alcun problema, come si può veder dal video.

il risultato finale

Se siete amanti del vintage, vi consigliamo di guardare il video sopra, ne vale decisamente la pena. DOWNING’s BASEMENT non è il primo ad unire console o giochi di epoche e stili diversi. Qui abbiamo parlato di come sarebbe Pokémon Diamante Lucente e Perla Splendente con il motore grafico di Leggende Pokémon: Arceus.

More from the blog

Xenoblade Chronicles 3: il compositore rivela di un annuncio a febbraio?

Qualche settimana fa erano ricominciate a circolare voci riguardo un eventuale terzo capito della serie di Xenoblade Chronicles. Negli ultimi giorni a dare seguito...

Nintendo Switch: il case dal design retrofuturistico su Kickstarter

Un case dal design retrofuturistico per Nintendo Switch e Switch OLED sbanca su Kikckstarter, ed è bellissimo! Entra nel Gruppo Telegram di Pokémon Next per...

Sonic prende i panni di Link in Sonic Lost World con un livello fan-made

Sonic Frontiers è stato annunciato da SEGA durante i The Game Awards 2021, ed è il primo titolo realmente open world della serie. Alcuni...

GTA: The Trilogy-The Definitive Edition, la versione fisica arriverà l’11 febbraio su Nintendo Switch

Tempo fa, vi abbiamo anticipato che GTA: The Trilogy-The Definitive Edition sarebbe arrivato su Nintendo Switch nel 2022. Oggi, sul suo account Twitter ufficiale,...