Guida Pokémon UNITE: Tyranitar, conisigli, build e strategie

Pokémon UNITE da il benvenuto ad una nuova recluta: direttamente da Johto lo pseudo-leggendario Tyranitar si unisce alla lotta! In questa guida vi spieghiamo come utilizzarlo al meglio.

Unisciti al Gruppo Telegram di Pokémon Next per seguire tutte le novità e commentarle con gli altri utenti: http://bit.ly/2F95vcD

Tyranitar: caratteristiche base

Tyranitar aggiunge una nuova unità al gruppo dei Versatili, con delle ottime statistiche offensive e delle buone statistiche difensive.

La difficoltà di utilizzo ed apprendimento di questo Pokémon è intermedia, ha un corto raggio d’azione e si basa ovviamente sull’Attacco Fisico. Dunque non sarà immediato l’approccio con questo Pokémon, ma bisognerà prima prenderci la mano con i nuovi attacchi ed effetti.

La licenza è in vendita a 14,000 monete Heos o a 575 Gemme Heos. L’unica Holowear al momento del rilascio è lo Stile Smoking, ottenibile solo all’Emporio di Zirco per 1,200 Gemme Heos.

Le statistiche qui in basso ci danno un chiaro messaggio sulla funzione di Tyranitar durante la lotta: rimanere in vita e sfiancare gli avversari!

OFFENSIVARESISTENZAMOBILITÀCAPACITÀ GOALSUPPORTO
88432

Qui di seguito invece troverete le statistiche specifiche di Tyranitar dove si evidenziano HP (ovvero Punti Salute), Attacco, Attacco Speciale, Velocità, Difesa e Difesa Speciale per livello del Pokémon.

LivelloHP (Punti Salute)AttaccoDifesaAttacco SpecialeDifesa Speciale% Colpo CriticoVelocità
Lv.131501509020700%3800
Lv.23224155962174
Lv.333131611032379
Lv.434201681112585
Lv.538091931423210810%
Lv.6396420315435117
Lv.7415021516938128
Lv.8437322918742141
Lv.951612792495618720%
Lv.10548230027462206
Lv.11586832530469229
Lv.12633035534077256
Lv.13688539138487289
Lv.14755143443799328
Lv.158350485500114375

Per utilizzare al massimo le potenzialità di Tyranitar si dovrà farlo evolvere da Larvitar in Pupitar al liv.5, per poi raggiungere lo stadio finale al liv.9.

Tyranitar: abilità e mosse

Tyranitar è un combattente davvero particolare. Infatti dispone di ben 3 abilità diverse, ciascuna per ogni stadio evolutivo. Quando inizia sotto forma di Larvitar possiede Dentistretti (Guts): il Pokémon che subisce l’offensiva nemica aumenta per un po’ di tempo i punti base dell’Attacco Fisico. Dentistretti deve ricaricarsi tra un’attivazione e l’altra. Con l’evoluzione in Larvitar guadagna Muta (Shed Skin), stesso funzionamento dell’abilità precedente, con il cambio però della creazione di uno scudo protettivo temporaneo e la cura di tutti gli status presenti sul Pokémon. Sabbiafiume (Sand Stream) è l’abilità finale di Tyranitar che all’attivazione aumenta Difesa e Difesa Speciale danneggiando gli avversari nei dintorni.

Tutti gli attacchi base sono a corto raggio e fisici. Ecco il move-pool di Tyranitar nel corso della partita:

Mosse Base Liv. 1-3

  1. Morso (Bite): si impara sia al Lv.1 o 3. Infligge danno al bersaglio davanti all’utilizzatore. Se l’avversario ha un bassa percentuale di PS, quando colpito, sarà impossibilitato a muoversi per un breve periodo.
  2. Lucidatura (Rock Polish): si impara sia al Lv.1 o 3. Il Pokémon si lancia all’attacco nella direzione designata. Se colpisce, il suo Attacco Fisico aumenta per un po’.

Primo Gruppo di mosse Liv. 5

  1. Neropulsar (Dark Pulse): si impara al Lv.5. Il Pokémon emana di fronte a sé una nebbia oscura in forma di semicerchio, infliggendo danni agli avversari colpiti. Questi diventano incapaci di agire per un po’ se i loro PS sono al di sotto di una cerca percentuale, o se scendono al di sotto di tale percentuale a causa di questa mossa. La mossa infligge danni aggiuntivi quando colpisce un ulteriore avversario entro un certo limite di tempo. Se il Pokémon usa la mossa mentre Forzantica aumenta la sua forza perforante, questo gli permette di ignorare la Difesa e gli scudi degli avversari per un periodo di tempo più lungo. Al lv.11 si trasformerà in Neropulsar+ riducendo il tempo di ricarica della mossa.
  2. Pietrataglio (Stone Edge): si impara al Lv.5. Il Pokémon infligge tanti più danni agli avversari nell’area d’effetto quanto più vicini si trovano a lui. È possibile usare questa mossa 3 volte entro un certo limite di tempo e la sua area d’effetto si allarga a ogni uso. Al lv.11 si trasformerà in Pietrataglio+ aumentando i danni inflitti.

Secondo Gruppo di mosse Liv. 9

  1. Forzantica (Ancient Power): si impara al Lv.9. Il Pokémon accumula forza e scatena un’onda d’urto che infligge danni ai Pokémon avversari nei dintorni e li rende incapaci di agire per un po’. Mentre accumula forza è protetto da uno scudo, diventa resistente agli ostacoli e la sua velocità di movimento aumenta. Se l’onda d’urto colpisce gli avversari, la forza perforante del Pokémon aumenta, permettendogli di ignorare la Difesa e gli scudi per un certo periodo. Quando colpisce un avversario, il Pokémon può scatenare una seconda onda d’urto di fronte a sé, infliggendo danni ai Pokémon avversari e aumentando la sua velocità di movimento per un po’. Se colpisce di nuovo degli avversari, il Pokémon ottiene un secondo scudo, al cui forza è proporzionale al numero di avversari colpiti dalla seconda onda d’urto; questo scudo raggiunge la sua forza massima se vengono colpiti 3 Pokémon. Al Lv.13 diventa Forzantica+ aumentando l’effetto degli scudi.
  2. Sabbiotomba (Sand Tomb): si impara al Lv.11. Il Pokémon fa un singolo balzo nella direzione indicata, infliggendo danni agli avversari che colpisce durante il salto e rendendoli incapaci di agire per un po’. L’urto che provoca atterrando dà vita ad un turbine di sabbia nel punto d’impatto, che infligge danni continui e diminuisce la velocità di movimento dei Pokémon avversari nell’area d’effetto. Mentre il Pokémon è nel turbine di sabbia, subisce danni ridotti e può ignorare la Difesa e gli scudi degli avversari che si trovano di fronte. Al Lv.13 si trasforma in Sabbiatomba+ aumentando il lasso di tempo in cui il turbine di sabbia rimane nel punto d’impatto.

Mossa UNITE

Per concludere, la sua Mossa UNITE Ira Tirannica (apprendibile al Lv.9) è davvero peculiare. Il Pokémon esplode di rabbia e va su tutte le furie, aumentando la sua velocità di movimento per un po’. Se ostacolato, torna al suo stato normale più rapidamente del solito. Mentre il Pokémon è su tutte le furie, il suo attacco base cambia e infligge ancora più danni. Inoltre, manda immediatamente KO qualsiasi Pokémon colpito della squadra avversaria i cui PS scendono sotto una certa percentuale.

Tyranitar: i migliori Strumenti da battaglia e da tenere

I tre Strumenti Assegnabili per uno stile più offensivo che consigliamo sono:

  • Mirino (Scope Lens): essendo che Tyranitar sviluppa un 20% massimo di probabilità di brutto colpo, l’ideale è il Mirino per massimizzare tali probabilità.
  • Vulneropolizza (Weakness Policy): ha una buona resistenza, ed attacchi a corto raggio, quindi è opportuno cercare di trarre il massimo vantaggio dagli attacchi inflitti nel bel mezzo della lotta.
  • Muscolbanda (Muscle Band): aggiunge un +3% massimo agli attacchi fisici per infliggere più danni ai nemici.

Se invece si propende per un set più conservativo e letale nella lunga partita, suggeriamo questi altri tre Strumenti Assegnabili.

  • Bandana (Focus Band): per resistere alle battaglie in mischia più insidiose garantendosi un lieve recupero di PS nei momenti critici.
  • Protezione Goal (Score Shield): assicura al Pokémon uno scudo in base ai sui PS massimi durante il goal, in modo da avere una quasi certezza del buon risultato finale.
  • Peso Massiccio (Attack Weight): durante i primi 6 goal, il Pokémon aumenterà il suo output di danni in maniera esponenziale, raggiungendo anche in breve ottimi risultati.

Come Strumento Lotta ci sentiamo di indicarvi il Fumo Rallentante, così da bloccare i nemici attorno al Pokémon ed essere colpiti da tutti i suoi attacchi a corto raggio ma letali. In alternativa, anche un Attacco X per aumentare ulteriormente i danni inflitti può essere una buona scelta. Tutto dipende dal vostro stile di lotta.

Tyranitar: Dinamiche di gioco, strategie e consigli utili

Per ovvie ragioni dovute alle caratteristiche di questo Pokémon, esso non è adatto per la zona centrale dell’arena. Lo vediamo molto bene nella parte bassa di quest’ultima, accompagnato da un Supporto come Blissey o un difensore che non necessita di eccessiva esperienza, come Trevenant o Crustle.

Lo scopo è arrivare quanto prima allo stadio finale per iniziare a mettere KO i vari nemici. Il set-combo Neropulsar/Forzantica è forse quello più difficile da addomesticare, ma di sicuro quello con il più alto output di danni in vista dei minuti finali del match. Ultimo consiglio: vista la lentezza di questo Pokémon nei movimenti, cercate di anticipare eventi e mosse avversarie. Quando questi meccanismi saranno ben collaudati, non avrete rivali!

Se volete recuperare tutta la lista delle Medaglie Rinforzo per creare il miglior set per Tyranitar, vi lasciamo il link che vi condurrà alla nostra guida.