Niantic prova le HoloLens di Microsoft per aumentare la realtà di Pokémon GO!

-

Le HoloLens di Microsoft, ancora in fase di sviluppo la seconda versione, permette di creare delle immagini in realtà aumentata. Niantic, con un Tweet, ha fatto sapere a tutti i giocatori di Pokémon GO, e al mondo intero, che sta sperimentando questa innovativa tecnologia!

Come si vede dalla demo mostrata, potremo vedere i Pokémon in realtà aumentata, utilizzando la propria mano per controllare tutti i comandi disponibili in gioco. Nel video, ad esempio, il presentatore può addirittura dare una Bacca a Pikachu con le sue stesse mani! Oppure lo possiamo vedere mentre si sta per preparare per una vera e propria lotta tra Pokémon contro un tenerissimo Eevee.

Viene spontaneo chiedersi come sarebbero dei Pokémon di dimensioni più grandi, se rispetterebbero le misure (e il peso) descritti nel Pokédex. Immaginate di trovare uno Snorlax che blocca il vialetto della propria abitazione!

Niantic ci tiene a precisare che la tecnologia appena presentata è ancora in fase di sviluppo e che i giocatori non potranno ancora utilizzarla o provarla. Come ha detto John Hanke, CEO e fondatore della Niantic:

”Sebbene questa demo non sia destinata all’uso da parte dei consumatori, offre uno sguardo anticipato alle evoluzioni future sia del software che dell’hardware – Abbiamo solo scalpito la superficie. Sappiamo che gli anni a venire saranno pieni di importanti risultati che serviranno da tappe nel viaggio della AR per diventare una piattaforma informatica che cambierà la vita”.

Dopo questa demo appena mostrata una cosa è sicura: tutto il mondo si aspetta davvero molto dalle HoloLens di Microsoft e Niantic messe insieme!

Fonte