Pokémon GO: ecco i 5 Pokémon più scelti come compagni

AUTORE

CATEGORIA

CONDIVIDI

In occasione del quinto anniversario di Pokémon GO, Niantic ha deciso di rivelare tramite il profilo Twitter ufficiale dell’applicazione i 5 Pokémon più usati dagli Allenatori come compagni nel corso delle loro avventure!

Entra nel Gruppo Telegram di Pokémon Next per seguire tutte le novità e commentarle con gli altri utenti: http://bit.ly/2F95vcD

In quinta posizione troviamo Magikarp, il Pokémon Pesce originario della regione di Kanto. È inutile girarci attorno, Magikarp è uno dei mostriciattoli tascabili più amati dai fan del brand Pokémon. La popolarità di Magikarp è anche frutto della mossa Splash, una se non la mossa più inutile conosciuta da un Pokémon.

Inoltre, uno dei motivi per cui Magikarp si trova in questa classifica riguarda presumibilmente, oltre alla sua enorme fama, l’ingente quantità necessaria per poterlo far evolvere in un esemplare di Gyarados. Infatti, in Pokémon GO, sarà possibile fare ciò solo dopo aver racimolato ben 400 caramelle Magikarp. Che dire, gli Allenatori che hanno deciso di compiere questa scelta devono aver avuto una pazienza immane, ma si sa, per quanta strada avranno percorso, sicuramente avranno apprezzato il finale.

Pokémon GO

Proseguendo con la classifica, la medaglia di legno va alla sua evoluzione di tipo Acqua-Volante Gyarados. A quanto pare, sembra che molti Allenatori di Pokémon GO apprezzino parecchio la linea evolutiva di Magikarp e Gyarados, infatti, il Pokémon Atroce è uno dei Pokémon più utilizzati all’interno dell’applicazione sviluppata da Niantic, non solo nelle lotte, ma anche come compagno!

Pokémon GO

Al terzo posto, tra i mostriciattoli più usati come compagni in Pokémon GO abbiamo Noibat, il Pokémon Ondasonora proveniente dalla regione di Kalos. Come Magikarp, anche Noibat per evolversi in Noivern necessita di ben 400 caramelle. Dunque, ecco spiegato il motivo della presenza del piccolo Pokémon in questa classifica.

Pokémon GO

La medaglia di bronzo se l’aggiudica Mewtwo, Pokémon leggendario di tipo Psico. Non servono parole per descrivere questo Pokémon, nato dalla mente di uno scienziato folle che, per creare il Pokémon Genetico, ha compiuto tantissimi esperimenti di ingegneria genetica per raggiungere il suo obiettivo. Oltre a questo, Mewtwo in Pokémon GO è veramente difficile da trovare e solo gli Allenatori più fortunati sono riusciti a catturarne un esemplare e impostarlo come loro compagno.

La medaglia d’oro, invece, va ad Eevee, la seconda mascotte del brand Pokémon insieme a Pikachu. Per poter fare evolvere il famosissimo mostriciattolo tascabile in Pokémon GO, infatti, oltre a dover ricorrere ai più svariati metodi, serve anche una certa quantità di caramelle e, per questo motivo, la maggior parte degli Allenatori ha pensato saggiamente di scegliere il tenero Eevee come loro compagno.

Vi ricordiamo, infine, che oggi terminerà l’evento dedicato al quinto anniversario di Pokémon GO, dunque, affrettatevi prima di poter dire addio alla possibilità di avere nelle vostre squadre un Meltan cromatico.