Pokémon Sleep: novità in arrivo? Ecco alcuni piccoli indizi che riguardano anche Pokémon GO

Pokémon Sleep è un gioco spin-off annunciato nell’ormai lontano 2019 e che sarebbe dovuto uscire nel 2020. A causa di vari imprevisti l’uscita è stata continuamente rimandata e non abbiamo ancora una data ufficiale. Possiamo solo indagare tramite i pochi indizi che ogni tanto compaiono sul web.

Unisciti al Gruppo Telegram di Pokémon Next per seguire tutte le novità e commentarle con gli altri utenti: http://bit.ly/2F95vcD

Gli ultimi movimenti di questo gioco risalgono al mese di aprile, dove si parlava di alcuni test sul dominio del sito ufficiale del gioco. Potete trovare le informazioni sul nostro articolo a riguardo qui. Oggi invece si parla di qualcosa di diverso, nella versione 0.241.0 di Pokémon GO, si trovano i primi dati che riconducono al gioco dormiente. Grazie a questi nuovi dati ora sappiamo che tramite un dispositivo, si potrà connettere Pokémon Sleep a Pokémon GO. Questa connessione però salva i dati di un solo giocatore, se verrà collegato un altro dispositivo i dati del primo verranno persi. Che il dispositivo ricordi quindi una sorta di Smart Watch in grado di monitorare il nostro sonno e le ore che passiamo a dormire?

Questi pochissimi indizi ci fanno sperare in qualche tipo di annuncio o aggiornamento da parte degli sviluppatori del gioco in merito all’uscita o all’andamento del gioco spin-off. Pokémon GO, connesso al dispositivo, e tramite la tracciabilità del nostro sonno, avrebbe modo di sfruttare le nostre ore di sonno per avanzare nel gioco senza far nulla!

Potete trovare le ultime novità su Pokémon GO, come il secondo bundle di giugno riscattabile tramite Amazon Prime Gaming, al nostro articolo dedicato qui.