Un po’ di tempo fa è stato annunciato il Pokémon misterioso Zarude che, come sappiamo, avrà un ruolo importante nel prossimo film Pokémon, Coco. Abbiamo potuto apprezzare il babbuino, sia in un trailer di gioco, che in un altro rilasciato per il film, ed entrambi ci hanno fornito informazioni diverse sul Pokémon. Tra i due filmati c’è però una differenza sostanziale: il mantello rosa sfoggiato dallo Zarude nel trailer di Pokémon Coco.

Ci siamo a lungo interrogati su cosa potesse significare quel mantello: un supereroe? Effettivamente ricorda un po’ quello di alcuni supereroi, ma il ruolo non è adatto per un Pokémon di tipo buio, o malvagio se ci atteniamo al nome giapponese. Cosa potrebbe essere? Il mantello non è solo rosa, ma presenta anche un numero sopra, il 251.

Celebi

Vediamo, cosa è associato al numero 251 e al colore rosa nel mondo dei mostriciattoli tascabili? La risposta si trova nel film stesso. Come ci rivelano i trailer, Zarude non sarà l’unico Pokémon misterioso presente nella pellicola. Nella pellicola troverete anche un bellissimo esemplare di Celebi Cromatico, dove il rosa è il colore della versione shiny del Pokémon Tempovia. A cosa corrisponderà il numero 251? Non sarà mica il numero di Pokédex del Pokémon? Se avrete risposto affermativamente, vi facciamo i nostri più sentiti complimenti.

Quindi sappiamo che il mantello è un chiaro rimando al Celebi del film, ma cosa significa? È solo un simpatico easter-egg o c’è di più? Quel mantello, Allenatori, è una freccia segnaletica gigante che ci sta supplicando di seguirla, quindi, non fermiamoci a qualcosa di così superficiale. Allacciate le cinture e tenetevi strette le vostre Pokéball perché non è finita qui.

Zarude e Celebi, due Pokémon che in comune sembrerebbero avere solo la caratteristica di essere misteriosi e il secondo tipo erba eppure eccoli lì insieme in un film. Perchè Zarude è accompagnato proprio da Celebi? Non c’erano davvero Pokémon che avessero una maggiore chimica con il babbuino? In realtà, per quanto incredibile possa sembrare, questi due mostriciattoli tascabili sono legati a doppio filo. Indissolubili compagni che si completano. Per scoprirne il motivo dobbiamo fare un salto filosofico nella Cina taoista.

Uno dei fondamenti su cui il Taoismo si basa è quello degli opposti. Giorno e notte, sole e luna, nord e sud: sono tutti riconducibili ai concetti di Yin e Yang. Per quanto opposti, i concetti come lo Yin e lo Yang non devono essere interpretati come forze in lotta ma come complementari di un unicum. Senza entrare troppo nel gergo filosofico, ogni cosa ha un suo opposto e proprio questa polarità permette di definire entrambi. Lo Yin non potrebbe esistere senza lo Yang e viceversa; non si può conoscere il buio senza aver avuto esperienza della luce.

Taijitu,il simbolo dello Yin e dello Yang

Si ma questo cosa c’entra con Zarude e Celebi? Vedete, per molti versi loro sono una coppia di Yin e Yang. Mettendo da parte il tipo erba, osserviamo i loro tipi primari. Zarude vanta il tipo buio, associato molto spesso al caos e al disordine mentre Celebi è un tipo psico, il tipo che più si avvicina all’idea di razionalità e ordine. Inoltre, dalle informazioni che sappiamo sul Pokémon Scimmialigna, è così aggressivo da attaccare chiunque non appartenga al suo branco. Al contrario, Celebi difende la foresta e i suoi abitanti. Wu Jianquan, famoso artista marziale cinese, associa all’inizio del XX secolo il concetto di Yin all’attacco e quello di Yang alla difesa.

In molte arti marziali orientali questi due momenti non sono necessariamente separati ma sono spesso uniti e forse è proprio quello che vedremo anche in Pokémon: Coco. Nel mondo animale, il babbuino dominante (controparte reale di Zarude) protegge il suo branco con decisa aggressività. Abbiamo visto come Zarude salvi Coco da una caduta in uno dei trailer e, da come il ragazzo (non) si veste, possiamo presupporre che il Pokémon Scimmialigna veda nel giovane il proprio branco.

Celebi

Poniamo che una forza esterna decida di attaccare la foresta che vediamo nel film, casa del giovane Coco. Qualunque sia l’origine di questa forza, farebbe adirare ben due guardiani: Zarude, in quanto la vita di Coco sarebbe a rischio, e Celebi, protettore della foresta. Se ho ragione potremmo vedere sequenze epiche in cui, in accordo con la loro inclinazione, Celebi difende la foresta dagli attacchi di questa misteriosa forza mentre Zarude, con tutta la sua ira, attacca per protegge il suo Coco.

Zarude e Celebi, Yin e Yang, forze tanto opposte quanto complementari unite per proteggere ciò che amano; non sarebbe una trama ad effetto?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui