Guida al Competitivo Pokémon – Volume 3: Strategie, Dynamax e ideazione di un Team

Strategie di lotta

Prima di parlare dell’ideazione di un team, dobbiamo parlare delle strategie di lotta, la chiave per la costruzione di ogni team. Prima di ciò, identifichiamo dei termini importanti utilizzati in Competitivo che ci serviranno per comprendere meglio le varie strategie:

  • Core, termine utilizzato per indicare due o più Pokémon centrali in un team;
  • Counter, termine usato per indicare i Pokémon e le Core che contrastano altri Pokémon o altre Core;
  • Coverage, termine utilizzato per indicare una mossa superefficace nei confronti di un Pokémon, il quale tipo è superefficace su quello del proprio Pokémon (esempio: Geloraggio di Vaporeon è la mossa coverage nei confronti di Leafeon, di tipo Erba);
  • Flinch, termine utilizzato per indicare il tentennamento, una condizione di stato che impedisce al Pokémon affetto da essa di attaccare;
  • Lead, termine utilizzato per indicare i primi Pokémon mandati in campo all’inizio della lotta;
  • Match up, termine utilizzato per indicare le combinazioni tra due tipi o tra due team;
  • Metagame, termine utilizzato per indicare i Pokémon più visti durante le varie stagioni del Videogame Championship, abbreviato con VGC;
  • Movepool, termine usato per indicare tutte le possibili mosse che un Pokémon possiede;
  • Nerf, termine utilizzato per indicare un indebolimento del Pokémon rispetto ad un periodo precedente (esempio, Incineroar in VGC 2019 era molto potente, in VGC 2020 è stato nerfato, quindi indebolito);
  • OHKO e 2HKO, termini utiizzati per indicare un One Hit K.O., ovvero un K.O. determinato da un’unico colpo, e un 2 Hit K.O., ovvero un K.O. determinato da 2 colpi. Nell’ultimo caso, il numero prima della H può essere maggiore di 2;
  • Outspeed, termine utilizzato per indicare un Pokémon che è più veloce di un altro;
  • Redirect, termine utilizzato per indicare l’attrazione degli attacchi nemici su di se., tramite mosse come Sonoqui o Polverabbia;
  • Slot, termine utilizzato per indicare la posizione del Pokémon nel campo di lotta;
  • Speed Control, termine utilizzato per indicare le mosse che cambiano l’ordine di attacco dei Pokémon in lotta;
  • STAB (same type attack bonus), termine utilizzato per indicare il bonus attribuito ad una mossa se essa è dello stesso tipo del Pokémon. Questo bonus aumenta del 50% la potenza della mossa;
  • Switch, termine utilizzato per indicare lo scambio tra il Pokémon in campo e un Pokémon in squadra;
  • Target, termine utilizzato per indicare il Pokémon bersaglio.

Le varie strategie di lotta si possono basare su un Pokémon specifico o su un determinato Archetipo, ovvero un tipo di team basato su un aspetto specifico. Di quest’ultimo, ne esistono molti, ma solo alcuni sono diventati molto popolari e giocati nel VGC 2020. Andiamo ad analizzarle assieme.

Weather Archetype, l’Archetipo del Meteo

Il Weather Archetype è molto famoso in VGC, e si basa sulle condizioni atmosferiche della Pioggia, della Tempesta di Sabbia, della Grandine e del Sole Intenso. Generalmente, un team basato su questo Archetipo deve sicuramente possedere:

  • Un Weather Setter, che tramite le Abilità Piovischio, Sabbiafiume, Scendineve e Siccità o tramite le mosse Pioggiadanza, Terrempesta, Grandine e Giornodisole posizionano la condizione atmosferica;
  • Un Weather Abuser, ovvero un Pokémon che sfrutta il Meteo per modificare una sua Statistica tramite la propria Abilità o tramite le proprietà delle varie condizioni atmosferiche:
    • Per la Pioggia abbiamo le Abilità Nuotovelox e Copripioggia, come anche Idratazione;
    • Parlando della Tempesta di Sabbia abbiamo le Abilità Sabbiavelo, Remasabbia e Silicoforza;
    • Per quanto riguarda la Grandine abbiamo le Abilità Spalaneve, Mantelneve e Gelofaccia;
    • Infine, per il Sole Intenso abbiamo le Abilità Solarpotere e Clorofilla, nonché Regalfiore.

Come sapete, le quattro tipologie di condizioni atmosferiche hanno svariate capacità, le quali tendono a sfavorire le altre condizioni. La stessa cosa vale per i 4 tipi di Team appartenenti al Weather Archetype, ognuno basato su una Condizione Atmosferica diversa. Inoltre, questi tipi di Team sono deboli al TR Archetype, di cui parleremo successivamente. Adesso controlleremo nel dettaglio le 4 categorie di team appartenenti a questo Archetipo.

Rain Team, la Pioggia

Un Rain Team si basa principalmente sulla condizione atmosferica della Pioggia, ed è caratterizzata da Pokémon di Tipo Acqua come Pelipper, Barraskewda, Ludicolo e Blastoise. Data la grande presenza di Pokémon di tipo Acqua, i Pokémon che usano mosse Elettro saranno avvantaggiati. Per questo, è consigliabile utilizzare dei Pokémon con l’Abilità Parafulmine, in inglese Lightning Rod, o dei Pokémon di tipo Terra, che annullano le mosse di tipo Elettro avversarie. Un Pokémon buono da usare con questo team è Ferrothorn, perché, a causa del suo doppio tipo Acciaio/Erba, riesce a resistere a molti attacchi elettrici inflitti ai vostri Pokémon di tipo Acqua. Inoltre, può utilizzare la Mossa Uovo Parassiseme, molto utile per dare fastidio ai Pokémon avversari.

Sand Team, la Tempesta di Sabbia

Un Sand Team è un team basato principalmente sull’utilizzo della Tempesta di Sabbia, sfruttata principalmente da Pokémon di tipo Terra, Roccia e Acciaio come Gigalith, Excadrill e Tyranitar. Nel primo periodo del VGC 2020 era molto utilizzata, e possedeva anche una Core specifica alquanto potente, ovvero la Core Ttar-Exca-Toge, una combo composta da Tyraintar, da Excadrill e da Togekiss. La Core funziona in questo modo: si sfrutta Tyranitar come Weather Setter e anche come Sweeper; Excadrill raddoppia la sua Velocità con Remasabbia e infligge grossi danni, al costo di una Difesa praticamente assente; infine Togekiss si usa per attirare su di se eventuali mosse che metterebbero a rischio la vita di Excadrill o di Tyranitar. Un Pokémon utile che può accompagnare questa Core è Gastrodon con l’Abilità Acquascolo, che attrae le mosse di tipo Acqua avversarie, preservando quindi la vita di Excadrill o di Tyranitar.

Hail Team, la Grandine

L’Hail Team si basa sulla Grandine, condizione atmosferica perfetta per i Pokémon di tipo Ghiaccio come Beartic, Froslass e Ninetales di Alola. La Core principale da usare con questo tipo di Team è Ninetales di Alola e Beartic. Il primo Pokémon lo si utilizza con il Focalnastro e con una Spread EV consistente nel dare 252 EV sia in Attacco Speciale, sia in Velocità. Una mossa da dargli assolutamente è Velaurora, che, come ricorderete, dimezza la potenza degli attacchi subiti dagli avversari, sia che essi siano fisici, sia che siano speciali, ma è solo utilizzabile quando è presente la Grandine. Parlando di Beartic, lui è un Fast Physical Sweeper, per cui si usa con 252 EVs in Attacco e Velocità. E’ molto fragile ma è anche molto potente, e con la sua Abilità Spalaneve raddoppia la sua Velocità sotto Grandine.

Sun Team, il Sole Intenso

Il Sun Team è un Team molto potente basato sul Sole Intenso, la condizione atmosferica preferita dai Pokémon di tipo Fuoco ed Erba come Charizard e Venusaur. Una Core molto buona potrebbe essere composta da Ninetales, Venusaur e Charizard. Il primo Pokémon si utilizza con l’Abilità Siccità, facendolo diventare un Sun Setter, e dandogli lo strumento Lentiscelta diventa un ottimo Fast Special Sweeper. Venusaur si utilizza con Clorofilla, in modo da raddoppiare la sua Velocità e outspeedare Dragapult o altri Pokémon molto veloci. Infine, Charizard, con la sua Abilità Solarpotere, aumenta la potenza dei suoi attacchi, e questo lo rende un ottimo Sweeper. Se si utilizza questo Team, bisogna stare attenti ai vari Pokémon di tipo Roccia e Volante che circolano in giro, che potrebbero annientare la Core molto facilmente.

TR Archetype, l’Archetipo distorto

Il TR Archetype è uno degli Archetipi più usati in VGC 2020. Esso si basa sulla Trick Room, in italiano conosciuta come Distortozona, che cambia l’ordine di azione dei Pokémon in campo. Un team basato su questo Archetipo è composto necessariamente da:

  • Un TR Setter, il Pokémon chiave di questa Core. Posiziona la Trick Room ed è caratterizzato da delle Statistiche Difensive molto elevate, in modo da resistere alla maggior parte degli attacchi. Il TR Setter per eccellenza è Dusclops, date le sue elevate Statistiche Difensive, ma possiamo presentare anche Hatterene;
  • Un Redirector, il Pokémon che affiancherà il TR Setter in Lead. Questo Pokémon serve per redirectare, quindi per attirare, le mosse avversarie su se stesso, in modo da permettere al TR Setter di posizionare la Trick Room. Il Redirector per eccellenza in questo caso è Indeedee, per la precisione la sua variante femminile, dato che possiede delle Statistiche Base Difensive alte rispetto alla sua variante maschile;
  • Un TR Abuser, il Pokémon che sfrutta la Trick Room a proprio vantaggio. I Pokémon di questo tipo devono essere molto lenti, e devono possedere necessariamente la IV in Velocità con un valore pari a 0, in modo da attaccare prima rispetto agli avversari sotto Trick Room. Ci sono tanti Pokémon di questo tipo, ad esempio Rhyperior o Torkoal.

Questo Archetipo è molto utilizzato per contrastare i team basati su degli Archetipi più veloci, come la Rain e la Sand, ma è anche molto facile da abbattere. Per mettere fuori uso un Team basato su questo Archetipo, per esempio, basta usare un Imprisoner, ovvero un Pokémon che possiede sia la mossa Trick Room, sia la mossa Imprison, in italiano Esclusiva, che ha come effetto quello di bloccare le mosse conosciute sia dall’Imprisoner, sia dagli altri Pokémon. In questo modo il TR Setter non potrà usare Trick Room. Un altro metodo è utilizzare un Pokémon con Taunt, ossia Provocazione, che impedisce al Target di usare mosse di stato, come, per l’appunto, Trick Room.

Una Core molto usata appartenente a questo Archetipo è la Core Indeedee-Dusclops. I due Pokémon della Core sono il Redirector Indeedee Femmina, giocata con la sua Abilità Nascosta Psychic Surge, in italiano Psicogenesi, e il Wall TR Setter Dusclops, giocato con lo Strumento Eviolite, in italiano Evolcondensa. Mandando in Lead questi due Pokémon, si posiziona il Campo Psichico, che, come sapete, impedisce l’utilizzo di mosse con priorità elevata come Fake Out, in italiano Bruciapelo. In questo modo, Indeedee può redirectare un potenziale OHKO su Dusclops.

Justified Archetype, l’Archetipo della giustizia

Il Justified Archetype è un Archetipo molto semplice. Si basa su due Pokémon principali:

  • Un Justified, ovvero un Pokémon che possiede l’Abilità omonima, in italiano Giustizia. Se viene colpito da mosse di tipo Buio, il suo Attacco aumenta. Un esempio di Justified potrebbero essere Lucario e Arcanine;
  • Un Beat Upper, un Pokémon che possiede la mossa di tipo Buio Beat Up, in italiano Picchiaduro, che colpisce il Target un numero di volte pari ai membri del proprio team. Questo Pokémon inoltre possiede la IV in Attacco Mediocre, in modo da non fare grossi danni al Justified. Esempi di Beat Upper sono Whimsicott e Dragapult.

Un Team basato su questo Archetipo è molto semplice da usare, ma è anche molto semplice da abbattere. Basterà semplicemente utilizzare un Redirector e il Beat Upper sarà costretto ad attaccarlo, non colpendo quindi il Justified e non attuando la tattica. Con questa Lead bisogna giocare d’astuzia e anticipare gli eventuali Redirect avversari, in modo da poi mandare K.O. lo stesso Redirector e attuare la strategia della Core.

Steam Engine Archetype, l’Archetipo del vapore

Lo Steam Engine Archetype si basa sull’utilizzo di Coalossal, Pokémon di tipo Roccia e Fuoco, il quale possiede un’Abilità introdotta in Pokémon Spada e Scudo, ovvero Steam Engine, in italiano Vapormacchina. Quest’Abilità aumenta la Velocità del Pokémon al massimo se colpito da una mossa di tipo Fuoco o di tipo Acqua. Se si da una Vulneropolizza a Coalossal e lo si colpisce con una mossa di tipo Acqua, non solo si attiverà Vapormacchina, ma si attiverà anche la Vulneropolizza, dato che le mosse di tipo Acqua sono superefficaci su Coalossal, aumentando del 100% le sue Statistiche Offensive. Un team che utilizza questo Archetipo potrebbe essere il seguente:

Team basato sulla Steam Engine Core

Il team mostrato qui sopra utilizza un Bulky Special Sweeper Coalossal Gigamax, un po’ diverso da quello che si gioca normalmente, ovvero il suo formato fisico. Il Pokémon da mandare in Lead assieme a lui è un Support Dragapult, fatto con 0 IVs in Attacco Speciale, in modo che, quando utilizza Surf, fa meno danni possibili a Coalossal.

Questo Archetipo è molto debole al Weather Archetype e al TR Archetype. Ecco perché bisogna portarsi dietro dei Pokémon in grado di contrastarle, come per esempio un Gastrodon con Acquascolo, in grado di attirarsi le mosse di tipo Acqua potenzialmente fatali per Coalossal, o dei Pokémon che creino una Core basata sulla Trick Room per contrastare gli Archetipi più veloci.

WP Archetype, l’Archetipo superefficacie

Questo Archetipo si basa su un oggetto particolare visto anche nell’Archetipo precedente, ovvero la Weakness Policy, abbreviata in WP e tradotta in italiano con il termine Vulneropolizza. Un Team basato su questo Archetipo deve avere:

  • Un Trigger, ovvero un Pokémon che attiva la Vulneropolizza del proprio alleato con una mossa superefficace sullo stesso. Ci possono essere tanti esempi validi, e che variano in base al Pokémon alleato con il quale si vuole usare questo Archetipo;
  • Un WP Sweeper, ovvero un Pokémon che aumenta le proprie Statistiche Offensive a causa dell’attivazione della Vulneropolizza da parte del proprio alleato. Anche qui, possiamo presentare tanti esempi validi, e che indicano il Pokémon che deve essere utilizzato come Trigger.

Il Trigger deve possedere l’IV in Attacco o Attacco Speciale Mediocre a seconda della mossa che si usa per attivare la Vulneropolizza. Per fare un esempio, nella Core Mimikyu-Dragapult, in cui Mimikyu è il Trigger e Dragapult è il WP Sweeper, Mimikyu utilizza Furtivombra, una mossa fisica, che è superefficacie su Dragapult. Per evitare che tale mossa faccia troppi danni a Dragapult, conviene dare 0 IV in Attacco, che corrisponde in gioco alla dicitura Mediocre. Altri esempi di Core di questo genere sono Appletun-Froslass oppure Togekiss-Hitmontop.

Crit Archetype, l’Archetipo critico

L’Archetipo ha come centro principale Machamp Gigamax, Pokémon di tipo Lotta puro, la quale mossa Gigamax, Gigapugnointuito, aumenta di 1 stadio la possibilità degli alleati di effettuare un colpo critico. Questo Pokémon solitamente lo si può affiancare ad un Togekiss con l’Abilità Super Luck, in italiano Supersorte, che aumenta di 1 stadio la possibilità di effettuare un brutto colpo, e con lo strumento Scope Lens, in italiano Mirino, che possiede lo stesso effetto. Un esempio di team con questo Archetipo potrebbe essere:

Team basato sulla Crit Core, unito alla Sand Core

Il funzionamento è molto semplice. Si mandano in Lead Machamp e Togekiss, si gigamaxizza Machamp e si utilizza la sua mossa Gigamax su uno dei due Pokémon avversari, in modo da aumentare di 1 stadio il tasso di possibilità di un colpo critico degli alleati. In questo modo, le possibilità che Togekiss infligga un brutto colpo all’avversario diventano molto alte. Machamp si gioca con No Guard, in italiano Nullodifesa, e con mosse che hanno un alto tasso di brutto colpo, ovvero Incrocolpo e Pietrataglio. Lo stesso Machamp si può giocare anche sotto Trick Room, data la sua Statistica Base in Velocità, come dimostra anche la presenza di un Dusclops nel team mostrato nell’immagine.

Gravity Archetype, l’Archetipo gravitazionale

L’ultimo Archetipo si basa sull’utilizzo di un Pokémon che posiziona la Gravità, come Orbeetle Gigamax, e di un Pokémon che abusa degli effetti della stessa, come Dracozolt con l’Abilità Hustle, in italiano Tuttafretta. Orbeetle Gigamax, con la mossa Gigagravitoforza, oltre a fare danno posiziona la Gravità, che, oltre a bloccare i Pokémon che per mosse, Abilità e strumenti possono volare, aumenta la Precisione dei Pokémon del 66%. La Gravità è molto utile per mandare a segno mosse con precisione bassa, come Ipnosi, Fanghiglia, Ferrostrido etc. Un team basato su questo Archetipo è il seguente:

Team basato sulla Gravity Core

La strategia da applicare è la seguente: si mandano in Lead Orbeetle e uno tra Dracozolt e Milotic. Si gigamaxizza Orbeetle e si usa la sua mossa Gigamax sull’avversario, in modo da posizionare la Gravità, in modo tale che le mosse di Milotic e Dracozolt vadano a segno. Parlando di Dracozolt, questo Pokémon va giocato con Hustle e con la Life Orb, in italiano Assorbisfera, perché, se con la Life Orb la potenza delle mosse aumenta del 30% con una conseguente riduzione dei PS, con Hustle la potenza delle mosse aumenta del 30% con la conseguente riduzione della Precisione del Pokémon del 15%, annullata a causa di Gravità. In questo modo, Dracozolt infliggerà un danno con una potenza aumentata del 60% e con una precisione maggiore rispetto al normale. Milotic invece possiede mosse con una precisione bassa, ma che sono molto utili per addormentare o per attuare Speed Control.

Avendo descritto tutti gli Archetipi più famosi in VGC 2020, possiamo arrivare all’ultima parte della guida, ovvero l’ideazione di un team. Continua nella prossima pagina.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui