Recentemente la comunità Pokémon è stata stravolta da un possibile leak contenete i nomi di 21 nuove mosse del primo dei due DLC di Spada e Scudo, l’Isola Dell’Armatura. Indipendentemente dalla veridicità del leak, una delle mosse ha particolarmente colpito il nostro interesse: Triplo Axel.

Il Triplo Axel

Prima di teorizzare il ruolo di questa mossa è bene spiegare cosa significhi il suo nome. Il triplo Axel è un salto triplo del pattinaggio artistico che, per la forza che richiede l’esecuzione, è considerato come uno dei più difficili in assoluto. Se nel pattinaggio maschile è ormai un salto standard, in quello femminile è tuttora una rarità tant’è che dalla sua prima esecuzione nel 1988 solo 11 donne sono riuscite nell’impresa di eseguirlo.

Jynx
Schema di un Triplo Axel preso dal Corriere della Sera

Una nuova evoluzione?

Quale potrebbe essere la trasposizione nel mondo Pokémon di questo difficile salto? Nonostante sia eseguibile sia su ghiaccio che su rotelle, crediamo che Triplo Axel possa essere una mossa di attacco fisico di un Pokémon Ghiaccio. Questo Pokémon, cari allenatori, potrebbe essere una nuova evoluzione marcata Galar di Jynx.

Qualche tempo fa è stato scoperto un nuovo verso di Pokémon, assai simile a quello di Jynx ma decisamente diverso. Al tempo non avevamo le informazioni necessarie per speculare in maniera costruttiva, ma questa mossa cambia totalmente le carte in tavola: il verso potrebbe essere quello di un’evoluzione di Jynx, basata su una pattinatrice artistica e Triplo Axel potrebbe essere la sua mossa peculiare.

Ci sono però ancora molti nodi da sciogliere. Quale sarebbe il tipo di questo Pokémon? Come cambierebbe la linea evolutiva alla luce di questa forma finale? Per rispondere ad entrambi questi interrogativi dobbiamo parlare della pattinatrice più tristemente famosa ad aver eseguito questo salto: Tonya Harding.

Tonya Harding

Tonya, seconda donna al mondo a compiere il Triplo Axel nel 1991, è ricordata non solo per questo incredibile traguardo, ma anche per essere stata coinvolta nell’aggressione, del 1994, della pattinatrice Nency Kerrigan. L’azione era volta a sabotarla in vista dei Giochi Olimpici Invernali dello stesso anno. A seguito della vicenda la Federazione Pattinaggio Usa bandì a vita la Harding dal pattinaggio artistico. L’ormai ex pattinatrice avviò dunque una meno notevole carriera pugilistica. Prima del successo, Tonya passò tutta la sua vita ad allenarsi sotto le notevoli pressioni psicologiche della madre in un clima di abusi e stress. Nonostante fosse un’abilissima pattinatrice mancò sempre di eleganza sopperendo a questa con una forza ineguagliabile. Credo che la nuova catena evolutiva di Jynx sarà basata sulla Harding e, di conseguenza, il tipo dovrebbe riflettere l’evoluzione del personaggio.

Jynx

La nuova catena evolutiva di Jynx

Iniziando da Smoochum, riteniamo che potrebbe riflettere l’innocenza di Tonya prima che la madre l’avvicinasse al pattinaggio. In questo senso potrebbe mantenere il tipo Ghiaccio-Psico senza variazioni particolari. Con l’evoluzione, proprio come Tonya con l’inizio della sua carriera, Smoochum perderebbe la sua innocenza evolvendosi in Jynx Galar, tipo Ghiaccio puro per simboleggiare la totale dedizione di Tonya al pattinaggio. E per quanto riguarda l’evoluzione di Jynx? Quale combinazione di tipi potrebbe rappresentare al meglio lo stile della Harding?

Per quanto il mondo del pattinaggio sia spesso associato a eleganza e bellezza, tematiche legate al tipo Folletto, credo che una evoluzione Ghiaccio-Folletto, per quanto possibile per un generico Pokémon pattinatrice, non renderebbe giustizia all’aggressività e alla forza di Tonya. Una scelta più azzeccata potrebbe forse essere quindi Ghiaccio-Lotta, non solo per l’aggressività di Tonya ma anche per la sua successiva carriera da pugile.

Jynx
Disegno Realizzato da Monica Bastiani, membro del nostro staff

Questa evoluzione potrebbe tranquillamente essere un Attacker fisico con alto attacco, buona difesa ma carente nelle statistiche speciali e in PS. Inoltre, per rappresentare al meglio una pattinatrice artistica, vanterebbe una velocità invidiabile che sfrutterebbe per attaccare con rapidità e forza i suoi avversari.

Quasi sicuramente triplo Axel sarà la mossa esclusiva di un Pokémon ispirato al pattinaggio ma sarà davvero Tonya la sua controparte reale? Solo il tempo ce lo dirà.

5 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui