LOL – Chi ride è fuori: 10 Pokémon perfetti per il programma!

-

Di recente è stato distribuito da Prime Video, noto servizio video on demand offerto da Amazon, LOL – Chi ride è fuori, un game show di 6 puntate condotto da Fedez e Mara Maionchi all’interno del quale 10 celebri comici italiani si sono sfidati tra di loro a suon di gag e battute divertenti con lo scopo di eliminare i propri avversari facendoli ridere!

Se non entri nel nostro Gruppo Telegram, ti perdi il meglio: https://t.me/pokemonnext

Vedendo l’enorme successo scaturito dalle battute dette dai vari comici nella trasmissione per far ridere i propri avversari, ci siamo posti una semplice domanda: “Quali sarebbero i Pokémon che potrebbero partecipare a LOL – Chi ride è fuori?”.

In questo articolo daremo una risposta a questa domanda elencando i 10 Pokémon che sarebbero perfetti per prendere parte al tanto famigerato game show!

1) Ludicolo

Ludicolo, il Pokémon Spensierato, è sicuramente uno dei Pokémon più divertenti presenti all’interno del Pokédex. L’evoluzione finale di Lotad, infatti, è noto per il suo carattere perennemente festoso e spensierato soprattutto quando sente musica gioiosa. Inoltre, come non citare la sua enorme bravura nel ballare e nel fare pose esilaranti, il che rende veramente simile a Lillo, uno dei concorrenti del noto reality, che per far ridere i suoi avversari si travestì nel supereroe Posaman, il cui superpotere è proprio fare delle pose quando qualcuno lo nomina!

2) Wobbuffet

Proseguendo con la nostra lista troviamo Wobbuffet, Pokémon di tipo Psico originario della regione di Johto. Il Pokémon Pazienza sarebbe un concorrente perfetto per partecipare a LOL – Chi ride è fuori per via del suo carattere comico e per la sua straordinaria capacità di trovare uno spassoso travestimento nelle situazioni più disperate come mostratoci nella serie animata in compagnia del Team Rocket quando si camuffò da Gioconda, travestimento indossato anche dal concorrente Elio durante la sua permanenza nella trasmissione!

3) Pikachu

Anche Pikachu, la celebre mascotte del brand Pokémon, potrebbe dire la sua come concorrente per LOL – Chi ride è fuori! Il Pokémon Topo, nel corso dei suoi viaggi con Ash Ketchum, ha avuto modo di mostrare il suo interessante talento nell’imitare non solo svariati Pokémon come Meowth, Seviper, Bulbasaur e molti altri ancora, ma anche il suo allenatore Ash Ketchum e i suoi compagni di viaggio come per esempio Brock.

4) Ditto

Ditto, il Pokémon Mutante di prima generazione, è il quarto Pokémon a fare la sua comparsa in questa lista, data la sua innata abilità nel trasformarsi in qualsiasi cosa e di saperla poi replicare alla perfezione! Inoltre, l’espressione perennemente assente di Ditto ricorda un po’ la strategia applicata da Caterina Guzzanti nella fantomatica trasmissione che però, nonostante la comica si sia piazzata in terza posizione, si è rivelata fatale essendo stata eliminata per aver causato il minor numero di ammonizioni ed espulsioni nel game show.

5) Chatot

Nella descrizione del Pokédex di Chatot leggiamo che il Pokémon Musicale è in grado di imparare il linguaggio degli umani. Questo suo talento, se usato al meglio, potrebbe rivelarsi un’arma davvero letale in LOL – Chi ride è fuori. Infatti, Chatot potrebbe dare tanto filo da torcere ai suoi avversari adottando questa strategia, proprio come fatto dal comico Angelo Pintus che nel corso del programma ha imitato il celebre chef italiano Antonino Cannavacciuolo e Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan.

6) Psyduck

Credo non servano parole per descrivere Psyduck, il Pokémon Papero originario della regione di Kanto. Molti di voi sicuramente se lo ricorderanno positivamente per le sue comiche apparizioni nella serie animata al fianco di Misty, compagna di viaggio di Ash nei suoi viaggi a Kanto e a Johto, la quale ha avuto modo di farsi tante risate per via del carattere e le azione compiute dal suo fidato Pokémon, nonostante molto spesso si sia arrabbiata con lui a causa del suo essere smemorato e goffo!

7) Jigglypuff

E dopo Psyduck, ecco qua Jigglypuff, Pokémon veramente iconico e unico nel suo genere che, se parteciperebbe a LOL – Chi ride è fuori, sarebbe sicuramente uno dei più favoriti alla vittoria. Questo è dettato dal fatto che il Pokémon Pallone potrebbe sfruttare le sue abilità canore per poter far sbellicare i propri avversari. Oltre a ciò, come si fa a non scordare il suo mitico pennarello indelebile con il quale ha scarabocchiato le facce dei nostri eroi quando si appisolavano ascoltando il suo melodioso canto.

8) Rowlet

Ci stiamo avvicinando alla conclusione, ma non disperatevi, siamo qui per ridere! È il momento di Rowlet, lo starter di tipo Erba-Volante direttamente dalla regione di Alola. Il Pokémon Aliderba è sicuramente uno dei Pokémon che più ci ha fatto ridere nel corso della permanenza di Ash ad Alola per via delle sue innumerevoli gag e delle sue divertentissime espressioni. Inoltre, il piccolo Pokémon ha anche mostrato del grande coraggio nell’affrontare le situazioni difficile superando più volte i propri limiti, quindi riuscirebbe benissimo a trattenersi alla vista di una gag divertente al costo di vincere!

9) Stunfisk

Il penultimo Pokémon che potrebbe partecipare a LOL – Chi ride è fuori è Stunfisk, Pokémon Trappola originario della regione di Unima. Nonostante il suo carattere violento mostrato al fianco di Spighetto nella serie animata, Stunfisk è un Pokémon estremamente divertente a causa della sua perenne monotonia che può rivelarsi un’arma incredibilmente micidiale se usata correttamente e al momento più opportuno!

10) Kricketune

Siamo finalmente arrivati all’ultimo Pokémon di questa lunga lista, colui che oggettivamente vincerebbe in maniera netta la competizione. Stiamo parlando ovviamente di Kricketune, il Pokémon Grillo proveniente dalla regione di Sinnoh. Questo Pokémon ha tutte le carte in regola non solo per partecipare a LOL – Chi ride è fuori, ma anche per uscirne vittorioso! Vi starete chiedendo il perché di questa scelta. Molti di voi sicuramente avranno almeno una volta riso nel sentire l’esilarante verso di Kricketune nei titoli di quarta generazione, quindi è chiaro che non ci siano dubbi sul motivo della sicura vittoria di Kricketune nella trasmissione!