Nintendo Switch: i migliori giochi in uscita a settembre 2022

Dopo un agosto con pochi titoli per Nintendo Switch, anche se comunque molto validi come Cult of The Lamb, settembre 2022 porta poche novità, ma decisamente importanti. Oltre infatti a titoli secondari come JoJo’s Bizarre Adventure: All Star Battle R o Temtem, il mese inizia col botto grazie all’arrivo di Splatoon 3!

Entra nel Gruppo Telegram di Pokémon Next per seguire tutte le novità e commentarle con gli altri utenti: http://bit.ly/2F95vcD

Settembre 2022 non avrà molti nomi ad accompagnarlo, ma sicuramente uno di questi è tra i più importanti di tutto l’anno per la console Nintendo. Tra picchiaduroGDR sparatutto, questo mese sicuramente non manca di varietà. Qui di seguito potrete trovare una lista dei migliori giochi in uscita durante il mese, insieme ad una breve descrizione per ogni titolo:

Nintendo Switch: Settembre 2022

JoJo’s Bizarre Adventure: All Star Battle R

  • 2 settembre

Con i loro celebri e carismatici personaggi, uno stile artistico inconfondibile e citazioni indimenticabili, le bizzarre avventure di JoJo stanno per arrivare su Nintendo Switch! Basato sull’originale JoJo’s Bizarre Adventure: All Star Battle uscito ad aprile 2014, JoJo’s Bizarre Adventure: All Star Battle R è una versione rimasterizzata e aggiornata del picchiaduro 3D in cui i giocatori potevano scontrarsi l’uno contro l’altro usando 50 personaggi di tutti gli 8 archi narrativi della serie manga.

Lo scopo è ovviamente sconfiggere l’avversario, azzerandogli la barra della stamina usando attacchi o tecniche speciali. In questo titolo troverete le modalità All Star Battle, Arcade, Online, Versus, Allenamento e Galleria. La modalità principale, All Star Battle, ospita sia scontri fra i personaggi del gioco originale che combattimenti inediti creati appositamente per All-Star Battle R. Affronterete oltre 100 battaglie con impostazioni e condizioni diverse; inoltre questa modalità offre inoltre costumi speciali per i personaggi e illustrazioni uniche da ammirare nella galleria.

Made in Abyss: Binary Star Falling into Darkness

  • 2 settembre

Made in Abyss è un manga scritto e disegnato da Akihito Tsukushi iniziato il 20 ottobre 2012 e ancora attualmente in corso. In molti lo conosceranno grazie alla famosissima serie animata che al momento conta due stagioni e un film. Questo action RPG ripercorre il mondo di Made in Abyss, portando però ad una trama totalmente nuova supervisionata dallo stesso autore.

Nel gioco si potranno scegliere due diverse modalità: la modalità Hello Abyss in cui si avranno come protagonisti i già noti Riko e Reg e la modalità Deep in Abyss che sarà quella con storia e personaggi principali totalmente nuovi. Per proseguire nel gioco bisognerà completare missioni, affrontare combattimenti e ovviamente esplorare le profondità dell’Abisso, facendo attenzione a non essere colpiti dalla maledizione.

Temtem

  • 6 settembre

Uscito ormai 2 anni fa, Temtem è forse uno dei titoli ispirati a Pokémon che ha fatto più scalpore nel suo periodo di rilascio. Tuttavia non si tratta del tutto di un RPG a turni, ma di un MMORPG realizzato da uno studio spagnolo tramite crowfunding. Sviluppato da Crema Games, il titolo vede il giocatore ad esplorare un esotico arcipelago pieno di creature da accudire ed evolvere. Le creature ricambieranno così il favore, aiutando il protagonista nelle intense battaglie multiplayer comprese nel gioco per acquisire l’esperienza necessaria a ottenere equipaggiamenti rari e oggetti per arredare la propria casa virtuale.

Gli scontri rimangono a turni, ma si svolgono in gran parte con delle formazioni composti da 2 Temtem per fazione. Ogni creature ha uno o due tipi, associati anche alle loro mosse. Inoltre, le tecniche dei vari mostriciattoli possono ricevere alcuni bonus passivi se affiancati a determinati tipi di Temtem. La grande novità del titolo sta però nel multiplayer online, in grado di offrire diversi modi di interagire con gli altri giocatori.

Splatoon 3

  • 9 settembre

Ed ecco che arriva il protagonista del mese di settembre: Splatoon 3! Lo sparatutto in terza persona di Nintendo è molto probabilmente uno dei titoli più attesi dai fan per questo 2022. Riproponendo la stessa formula dei titoli precedenti, quest’ultimo capitolo propone nuove e vecchie mappe, aggiunge armi, armi speciali, abilità inedite, una nuova hub e migliora moltissimi piccoli dettagli che potrebbero rendere decisamente più piacevole l’esperienza di gioco per gli appassionati.

Il titolo propone tre diverse modalità: le Mischie Mollusche (iconiche battaglie 4 Vs 4 accompagnate da diverse modalità a rotazione) , il Salmon Run (una squadra di quattro giocatori deve sopravvivere ad ordate di nemici) e la nuovissima Modalità Storia che permetterà al giocatore di vestire i panni di Agente 3 nella lotta contro i temibili Octariani. Il tutto accompagnato da ben 12 scenari differenti, che poi andranno a crescere grazie agli aggiornamenti gratuiti dopo il lancio.

A differenza di tanti altri giochi competitivi, l’hub centrale di Splatoon è sempre stata parte dell’esperienza. La piazza sociale permette ai giocatori di sfoggiare i loro vestiti, condividere meme, illustrazioni e messaggi attraverso i baloon. Splatville infatti promette di essere una zona ricchissima di negozi e attività da svolgere. Tornano anche gli Splatfest, che questa volta però divideranno i giocatori in ben 3 squadre per via del Trio Triglio, il gruppo musicale della città di Splatville!

Return to Monkey Island

  • 19 settembre

Return to Monkey Island è un inaspettato, ma al contempo molto atteso, ritorno della serie dal creatore Ron Gilbert che prosegue la storia dei leggendari The Secret of Monkey Island e Monkey Island 2: LeChuck’s Revenge. Il gioco è stato sviluppato in collaborazione con Lucasfilm Games.

Si tratta del terzo episodio canonico alternativo della serie Monkey Island con modifiche e novità rispetto alle avventure grafiche degli anni 90.

Sono passati molti anni da quando Guybrush Threepwood fu bloccato in una battaglia con la sua nemesi, il pirata zombie LeChuck. Il suo vero amore, Elaine Marley, ha distolto la sua attenzione dal governo e lo stesso Guybrush è alla deriva e insoddisfatto, non avendo mai trovato il segreto di Monkey Island. I giovani leader pirati, guidati dal capitano Madison, hanno fatto cadere la vecchia guardia dal potere; Melee Island ha preso una brutta strada e il famoso uomo d’affari Stan è stato imprigionato per “crimini legati al commercio”.