VGC Spotlight – Episodio 5: Regieleki e Regidrago

-

Nella rubrica VGC Spotlight andiamo a compiere un’analisi dettagliata di un Pokémon prestabilito, sotto un punto di vista sia generale che competitivo. Troverete così un suo approfondimento descrittivo nella prima pagina dell’articolo, e nella seconda tratteremo il lato competitivo dello stesso.

Nello scorso episodio abbiamo analizzato il Pokémon Fertilità Landorus, di cui trovate l’articolo dedicato qui. Oggi, come avrete intuito dal titolo e dalla copertina, metteremo sotto ai roto-riflettori non 1, ma ben 2 Pokémon leggendari: Regieleki e Regidrago!

Informazioni generali

Regieleki, il Pokémon Elettrone. È un agglomerato di energia elettrica. Si dice che rimuovere gli anelli che ha attorno al corpo liberi la sua potenza latente.

Descrizione del Pokédex nel videogioco Pokémon Spada.

Regidrago, il Pokémon Dracosfera. Il suo corpo è formato da energia Drago cristallizzata. Pare che possieda i poteri di tutti i Pokémon di tipo Drago.

Descrizione del Pokédex nel videogioco Pokémon Scudo.

Introdotti in ottava generazione, in particolar modo con il DLC di Pokémon Spada e ScudoLe terre innevate della corona“, Regieleki e Regidrago sono due Pokémon leggendari rispettivamente di tipo Elettro e Drago. Assieme a Regirock, Registeel e Regice, essi sono conosciuti generalmente come Golem leggendari, mentre nel DLC “Le terre innevate della corona” sono conosciuti come giganti leggendari.

I due Golem leggendari sono asessuati e possiedono una dimora fissa: le Rovine della scelta, situate nella Landa Corona. Su Pokémon Spada e Scudo, Regieleki e Regidrago li potrete trovare proprio nelle Rovine della scelta, situate nel Campo Trivio della Landa Corona (trovate una guida al dettaglio su come catturarli qui). Se non doveste possedere il DLC di Pokémon Spada e Scudo, potete farveli scambiare, ma solo se avrete il gioco aggiornato alla versione 1.3.0 o superiore.

Apparizioni: Serie animata e Manga

Regieleki e Regidrago al momento non hanno fatto apparizioni di nessun genere nel manga e nella serie animata Pokémon. A proposito di quest’ultima, i fan ipotizzano che, se in Esplorazioni Pokémon abbiamo avuto modo di vedere l’arco della Notte Oscura, corrispondente nei videogiochi con l’apparizione di Eternatus, Zacian e Zamazenta in Pokémon Spada e Scudo, in futuro potrebbero apparire non soltanto i due Golem citati in precedenza, ma anche un arco narrativo dedicato all’intero Pass di Espansione. Ma le informazioni su questo possibile arco narrativo potrebbero arrivare con un ipotetico cambio di sigla dello stesso, per cui non ci resta che aspettare.