VGC Spotlight – Episodio 6: Glastrier

-

Nella rubrica VGC Spotlight andiamo a compiere un’analisi dettagliata di un Pokémon prestabilito, sotto un punto di vista sia generale che competitivo. Troverete così un suo approfondimento descrittivo nella prima pagina dell’articolo, e nella seconda tratteremo il lato competitivo dello stesso.

Nello scorso episodio abbiamo analizzato i Pokémon Elettrone e Dragosfera, rispettivamente Regieleki e Regidrago, di cui trovate l’articolo dedicato qui. Oggi, come avrete intuito dal titolo e dalla copertina, metteremo sotto ai roto-riflettori il Pokémon leggendario Glastrier!

Informazioni generali

Glastrier, il Pokémon equino. Rilascia una potente aria gelida dagli zoccoli. È impetuoso e prende con la forza tutto ciò che vuole

Descrizione del Pokédex nel videogioco Pokémon Spada.

Introdotto in ottava generazione, in particolar modo con il DLC di Pokémon Spada e Scudo “Le terre innevate della corona“, Glastrier è un Pokémon leggendario di tipo Ghiaccio. Questo mostricciatolo è la controparte di Spectrier, e i due sono i fidi destrieri del Pokémon Re Calyrex. Quando quest’ultimo cavalca uno o l’altro Pokémon Equino, grazie alle Briglie Legame, può assumere due forme alternative: Calyrex Cavaliere Glaciale e Calyrex Cavaliere Spettrale.

Calyrex Cavaliere Glaciale

Il cavallo leggendario è asessuato e non possiede una dimora fissa. Su Pokémon Spada e Scudo però potrete ottenerlo in luogo particolare: il Tempio Corona. Infatti in questo particolare tempio, in cima alla Landa della Corona, è possibile incontrare e catturare Calyrex Cavaliere Glaciale. Così facendo, a cattura eseguita, si sarà in possesso sia di Calyrex che di Glastrier. Se non doveste possedere il DLC di Pokémon Spada e Scudo, potete farvelo scambiare, ma solo avendo il gioco aggiornato alla versione 1.3.0 o superiore.

Apparizioni: Serie animata e Manga

Glastrier ad oggi non ha ancora compiuto alcuna apparizione nè tra le avventure di Ash e Go all’interno della serie animata nè tra le pagine del manga Pokémon. Varie sono le ipotesi che i fan stanno compiendo dal suo rilascio nei giochi Pokémon Spada e Scudo, nell’attesa di una sua comparsa fra gli episodi dell’anime. Abbiamo avuto modo di notare quanto in Esplorazioni Pokémon, nella narrazione delle vicende di ottava generazione, ci si rifaccia spesso a quelle vissute nella coppia di videogiochi. Un chiaro esempio è infatti l’arco narrativo dedicato alla Notte Oscura, che ha permesso l’apparizione dei Pokémon leggendari EternatusZacian Zamazenta. I fan si aspettano così, in un futuro prossimo, anche un arco narrativo dedicato all’intero Pass di Espansione, e la conseguente apparizione di Glastrier e tutti gli altri Pokémon presenti esclusivamente nell’Isola dell’Armatura e nella Landa della Corona. Purtroppo le informazioni in merito scarseggiano e si tratta puramente di speculazioni, perciò non ci resta che attendere novità con un possibile cambio di sigla!