Nel precedente episodio, Goh ha catturato un esemplare di Sobble, un Pokémon estremamente timido capace di far piangere chiunque si trovi vicino a lui, e che è stato salvato dai due nostri eroi, dalle grinfie del Team Rocket che ha tentato di rubarlo!

Riassunto

Nell’episodio 29 di Esplorazioni Pokémon, vediamo subito un Pidove che vola velocissimo, come se stesse scappando da qualcuno, e che va a sbattere contro la finestra della camera di Chloe per essere poi recuperato, in giardino, da Yamper. Pidove riesce a riprendersi, ma è gravemente ferito, e per questo non riesce a volare. La famiglia Cerasa decide allora di curarlo, con Yamper che non sembra molto contento della cosa.

Nel frattempo, ai laboratori Cerasa, Ash sta allenando Riolu facendolo combattere contro Pikachu, ma improvvisamente, insieme a Goh, si accorgono che dei loro Pokémon stanno piangendo. Neanche a dirlo, la colpa è di Sobble, che si trova lì nei dintorni nascosto. Goh chiede ai suoi Butterfree e Venomoth di utilizzare Paralizzante per scovare il Pokémon, che si trova sul ramo di un albero e viene calmato dall’abbraccio del Dragonite di Ash.

Pidove intanto, dopo aver mangiato, sembra essere più in forma, ma non appena vede Yamper inizia a volare per la casa facendosi inseguire dal cagnolino, che se lo ritrova comodamente appoggiato sulla sua schiena e, per toglierselo, usa la mossa Scintilla, ma che Pidove riesce facilmente ad evitare.

Chloe e Pidove legano sempre di più, con Yamper che li osserva con fare molto geloso. La ragazza, mentre si trova in classe a scuola, vede dalla finestra un Fearow volare liberamente, e desidera che anche Pidove possa tornare a cavalcare i cieli come prima.

Più tardi, Goh e Ash si uniscono a Chloe chiedendo cosa succede tra Pidove e Yamper, e ci viene raccontato un retroscena tra la ragazza e il Pokémon di tipo Elettro. Quando era bambina, Chloe era spaventata dai Pokémon e dallo stesso Yamper, che cercava in tutti i costi di ricevere attenzioni, ma dopo vari rifiuti decise di scappare via. Chloe, quando seppe che Yamper era fuggito, uscì di casa a cercarlo per la città, finendo per imbattersi in un gruppo di Venonat spaventandosi. Fu in quel momento che Yamper arrivò per scacciar via i Pokémon coleottero, dimostrando a Chloe quanto ci tenesse a lei.

Nel frattempo, arriva nel giardino di casa lo stesso Fearow che aveva visto la ragazza poco prima a scuola, e si scopre essere lo stesso Pokémon dal quale Pidove stava fuggendo nel bosco. Pidove è spaventato, e per questo decide di intervenire Yamper, girandosi verso la sua Allenatrice invogliandola a guidarlo nella lotta. Chloe non si tira indietro e ordina al suo Pokémon di utilizzare Scintilla, mandando al tappeto Fearow con una sola mossa.

A casa Cerasa si presenta l’Allenatore di Pidove, che ringrazia la famiglia per essersi presa cura del Pokémon, con il fratello di Chloe dispiaciuto di dire addio al piccolo uccello, ma la sorella gli farà notare quanto il mostriciattolo sia felice di rivedere il suo padrone e subito sarà contento anche lui.

Nel prossimo episodio…

Nel prossimo episodio, ci saranno dei problemi tra Ash ed il suo Pikachu, che non riuscirà ad accettare il fatto che, il suo Allenatore, si stia fissando totalmente con gli allenamenti per Riolu, e deciderà di lasciare i Laboratori del Professor Cerasa. Mr. Mime tenterà di fargli cambiare idea, ma Pikachu non lo ascolterà. In cosa si imbatteranno i due Pokémon lungo il cammino? Scopritelo insieme a me tra una settimana, con il prossimo In Sintesi di Esplorazioni Pokémon!