Siamo sicuri che molti di voi, noi compresi, vi siete chiesti cosa volesse dire “diventare Maestro Pokémon”, il sogno che Ash Ketchum ha da sempre. Ebbene, finalmente abbiamo una risposta.

In un’intervista rilasciata alla rivista giapponese Animedia nel mese di giugno 2020, il direttore della serie Esplorazioni Pokémon, Daiki Tomiyasu, ha risposto ad una serie di domande che sono state tradotte in inglese dal sito web Dogasu.Bulbagarden. Eccovi l’estratto della domanda in questione, tradotto in italiano per voi:

Animedia: Ash ha aggiunto un altro sogno, vero? “Lotterò di nuovo contro Dandel!”

Tomiyasu: “Ho sempre pensato che, personalmente, l’intera faccenda del “Maestro Pokémon” fosse piuttosto vaga e così, un giorno, andai dal supervisore della serie, Mr. Kunihiko Yuyama, chiedendogli: “Cosa significa il “Voglio diventare un Maestro Pokémon” di Ash?”, e la sua risposta è stata che si “tratta soltanto del sogno di un bambino, qualcosa per lui da idolatrare”.”

Dunque, così come molti bambini hanno sogni ambiziosi, a volte difficilmente realizzabili, anche il nostro Ash ha un obiettivo che si è, in pratica, creato da solo. Soltanto lui conosce il vero significato di diventare un Maestro Pokémon, e chissà se un giorno riuscirà a diventarlo. Per il momento, gli sceneggiatori della serie animata gli hanno affiancato un obiettivo sicuramente più chiaro: diventare l’Allenatore più forte al mondo sconfiggendo Dandel.