Durante l’odierno Pokémon Direct, Shigeru Ohmori ha confermato che ben più di 200 Pokémon torneranno in Pokémon Spada e Scudo prossimamente!

Dal comunicato ufficiale:

Molti Pokémon che non sono comparsi in Pokémon Spada e Pokémon Scudo si sono stabiliti sull’Isola dell’Armatura e nella Landa Corona. Gli Allenatori incontreranno tanti Pokémon diversi e vivaci, da quelli leggendari (scoperti di recente) alle nuove forme regionali di Pokémon conosciuti che si sono già incontrati in altre regioni. Sono in programma anche degli aggiornamenti gratuiti per Pokémon Spada e Pokémon Scudo, che saranno disponibili in contemporanea con l’uscita delle espansioni. Gli aggiornamenti sono previsti per le stesse date in cui usciranno le espansioni L’isola solitaria dell’armatura e Le terre innevate della corona. Ognuno di questi aggiornamenti permetterà ai giocatori che non hanno acquistato un Pass di espansione di ricevere i nuovi Pokémon che verranno aggiunti in L’isola solitaria dell’armatura e Le terre innevate della corona, ad esempio tramite scambio. I giocatori potranno anche usare Pokémon HOME, un servizio basato su Internet che sarà disponibile da febbraio 2020, per trasferire nei loro giochi i Pokémon che hanno ottenuto negli altri videogiochi della serie, purché tali Pokémon siano presenti anche nelle due espansioni L’isola solitaria dell’armatura e Le terre innevate della corona

Potremo quindi incontrare nelle due nuove espansioni di Pokémon Spada e Scudo, tanti Pokémon conosciuti in passato che si sono stabiliti nelle nuove terre, tra cui vecchi Pokémon Leggendari ed anche nuove forme regionali dei Pokémon del passato, appena scoperte in queste nuove zone della regione di Galar.